A Grosseto il primo “sì” gay riconosciuto in Italia

2

La coppia di uomini di Grosseto ha infatti ottenuto la trascrizione in Comune del matrimonio celebrato a New York il 6 dicembre 2012

(MeridianaNotizie) Roma, 14 aprile 2014 – Per la prima volta un matrimonio stipulato all’estero tra due persone dello stesso sesso è stato riconosciuto valido in Italia. Dopo aver attraversato l’oceano per il fatidico “sì”, la coppia formata da Giuseppe Chigiotti e Stefano Bucci ha potuto ufficializzare il proprio matrimonio anche nel nostro Bel Paese. La coppia di uomini di Grosseto ha infatti ottenuto la trascrizione in Comune del matrimonio celebrato a New York il 6 dicembre 2012. Secondo il giudice, nel codice civile ”non è individuabile alcun riferimento al sesso in relazione alle condizioni necessarie” al matrimonio. Il sindaco di Grosseto Emiliomatrimoni Bonifazi aveva subito affermato che l’amministrazione comunale avrebbe applicato l’ordinanza del Tribunale, contro la quale, però, la Procura di Grosseto ha annunciato ricorso.

“Esprimiamo grande soddisfazione per la decisione del Primo Cittadino del Comune toscano Emilio Bonifazi di non fare dietro front, ma di permettere un passo avanti nel riconoscimento dei diritti delle persone Lgbt”, dichiara Andrea Maccarrone Presidente del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli. “Chiediamo al Presidente Renzi e a tutto il Parlamento di prendere esempio dal Comune di Grosseto e di vagliare una legge che dia parità e dignità a tutta la comunità omosessuale”. “Invitiamo inoltre” – prosegue Andrea Maccarrone – “tutte le coppie che hanno contratto matrimonio all’estero di fare richiesta di trascrizione nel registro di stato civile del proprio Comune per vedere riconosciuto un diritto che ancora oggi è negato”.

La redazione

Altre videonews in Cronaca:

VIDEO > Con il volo diretto per Ginevra la Swiss International Air Lines amplia i collegamenti da Roma verso la Svizzera

Corteo per la casa a Roma, poliziotto prende a calci una ragazza. Pansa: cretino da idetificare

Pakistan, Fratelli cannibali rubano un bambino di 2 anni e lo mangiano

Print Friendly, PDF & Email
Share.