Vende oline la marmitta rubata al cugino, lui la riconosce e lo denuncia

1

Le indagini sono proseguite e gli investigatori, grazie all’utenza telefonica fornita dal venditore all’atto dell’annuncio, sono risaliti all’identità di un 20enne,  romano residente in viale Marconi.

(MeridianaNotizie) Roma, 29 aprile 2014 – Il 23 aprile scorso, si è presentato al Commissariato San Paolo denunciando il furto della marmitta del proprio motoveicolo. Qualche ora dopo, la vittima, navigando su un noto portale di compravendita, è stato attirato da un annuncio relativo alla vendita di una marmitta con tanto di fotografie che mostravano chiaramente i segni di usura identici a quella di sua proprietà. A questo punto l’uomo, ha contattato il venditore che gli ha dato un  appuntamento per le 16.00 del giorno successivo, in un bar in zona Eur. Informati gli agenti del Commissariato San Paolo, diretto dal dr. Filiberto Mastrapasqua, questi, in borghese, si sono appostati nei pressi dell’esercizio commerciale  ma il “venditore” non si è presentato.Tentata rapina a due gioiellieri che reagiscono sparando: un bandito morto, due feriti foto proto

Le indagini sono proseguite e gli investigatori, grazie all’utenza telefonica fornita dal venditore all’atto dell’annuncio, sono risaliti all’identità di un 20enne,  romano residente in viale Marconi. Sabato scorso, il giovane, rintracciato dagli agenti ha raccontato di aver inserito l’annuncio per conto di un suo amico, un 23enne romano. Poi, quando insieme si sono recati all’appuntamento, aveva riconosciuto suo cugino nella persona che aveva risposto all’annuncio per acquistare la marmitta. A quel punto avevano deciso di allontanarsi, lasciando la marmitta e i vari accessori in custodia ad una amica ignara della provenienza di quanto consegnatole.Recatisi a casa della ragazza i poliziotti hanno rinvenuto la marmitta rubata. I due giovani,  sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per furto aggravato.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Elezioni, al voto si va con Italo. Sconti A/R dal 15 maggio al 4 giugno

60 kg di oro e argento recuperati a Trionfale, ora si cercano i proprietari

Falla di sicurezza in Explorer, usato per mirati cyberattacchi

Print Friendly, PDF & Email
Share.