VIDEO > Una moneta da 2 euro celebrerà il bicentenario dell’Arma dei Carabinieri

0

La moneta, realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, avrà una diffusione europea e quindi una circolazione anche mondiale

(MeridianaNotizie) Roma, 15 aprile 2014 – Due militari che avanzano nella bufera, tesi in avanti a rappresentare la dedizione e lo spirito di sacrificio di chi con un giuramento solenne sceglie di indossare un uniforme. L’opera del 1973 dello scultore Antonio Berti, denominata “Pattuglia di Carabinieri nella tormenta”, è l’icona scelta per la realizzazione della moneta celebrativa da 2 euro, coniata in occasione del 200° anniversario dalla fondazione dell’Arma dei cc 1Carabinieri. Nel giro, in basso, la scritta “Carabinieri”; a sinistra, l’anno di fondazione dell’Arma “1814”, a destra l’acronimo della Repubblica Italiana “RI” e l’anno di emissione “2014”; in basso, “LDS”, iniziali del nome dell’autore.

“La moneta rappresenta il sentimento di vicinanza all’Arma che ha sempre contraddistinto la nazione” ha detto il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Leonardo Gallitelli. La moneta, che avrà una diffusione europea e quindi una circolazione anche mondiale e inoltre sarà disponibile sia come moneta circolante che da collezione, è stata realizzata dall’artista della zecca Luciana De Simoni, che si è detta soddisfatta per “il grande lavoro svolto dall’equipe che ha lavorato ad un’opera non semplice dal punto di vista organizzativo”.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews in Cronaca:

Sarà una buona Pasqua per Alitalia, tra ponti e canonizzazioni previsti 1 mln di passeggeri

Allerta meteo, piogge e grandine in arrivo sul Lazio per le prossime 36-48 ore

Processo Mediaset, arriva la decisione: Berlusconi ai servizi sociali

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.