VIDEO > Da Giovanni XXIII a Francesco, la Comunità di Sant’Egidio si interroga sul dialogo tra ebrei e cristiani

1

Emerge un mondo cristiano che mostra sempre di più una grande solidarietà e a una grande amicizia con il mondo ebraico anche se resta tanta strada ancora da fare

(MeridianaNotizie) Roma, 28 aprile 2014 – “Da Giovanni XXIII a Francesco: ebrei e cristiani in dialogo” questo il tema del convegno, che si è svolto in mattinata, organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio. Vari i temi affrontati durante la prima sessione di lavoro presieduta dal Presidente della Comunità di Sant’Egidio, Marco Impagliazzo nel giorno successivo alla canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.ebrei5

A parlare dei rapporti di Giovanni Paolo II con gli ebrei, Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio, seguito dagli interventi del Rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni e del rabbino britannico naturalizzato israeliano, David Rosen. Ciò che è emerso è un mondo cristiano che mostra sempre di più una grande solidarietà e a una grande amicizia con il mondo ebraico anche se resta tanta strada ancora da fare.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Cultura:

77 anni di Cinecittà, gli studios più famosi al mondo omaggiati da Google

George Clooney si è fidanzato con Amal, avvocato di Timoschenko e Assange

VIDEO > L’arte del comando, Augusto e i suoi eredi in mostra all’Ara Pacis

Print Friendly, PDF & Email
Share.