Allarme inflazione: in aumento il trasporto aereo, istruzione e alimentari

3

(MeridianaNotizie) Roma, 8 maggio 2014 – “Aumentano, e di parecchio, i costi del trasporto aereo che registrano un’impennata del 20,7% rispetto al mese precedente e del 16,6%rispetto ad aprile 2013. In forte crescita anche i servizi di alloggio (bed and breakfast, agriturismo) che segnano un più 16,3% rispetto allo scorso mese di marzo”. Questi alcuni dati sull’inflazione ad aprile 2014 realizzati e analizzati dalla UIL di Roma e del Lazio, come si legge in un comunicato. “Continua l’aumento, già evidenziato lo scorso mese, dei costi per l’istruzione primaria e secondaria che registrano rispetto al 2013 una crescita rispettivamente del 2,2% e del 5,1%. Segno più – prosegue la nota – anche per i servizi assicurativi legati alla salute che in un anno sono cresciuti del 6,5%, mentre nello stesso arco temporale calano del 9,9% i costi delle assicurazioni sui mezzi di trasporto. Sempre rispetto allo scorso anno, inoltre, si registra un aumento dei costi di quasi tutti i generi alimentari, in particolare vini (+3,4%), alcolici (+3%), pesce (+2,7%) e dolciumi (+2,5%), ma anche oli (+1,8%), latte e formaggi (+1,4%) e acque minerali (+1,3%). Diminuiscono invece i vegetali che registrano un -4,8% rispetto allo scorso mese e un -3% rispetto al 2013. Forte incremento sul costo della raccolta rifiuti che in un anno e’ aumentato di circa il 9%”.aumento-inflazione1

“Una tendenza recessiva avviata oramai da diversi mesi che non accenna a diminuire – commenta il segretario generale della UIL di Roma e del Lazio, Pierpaolo Bombardieri – continuano ad aumentare i costi dei beni necessari, come alimentari e istruzione, mentre cresce ancora il tasso di disoccupazione e i contratti del pubblico impiego sono fermi da cinque anni. In questo clima di crisi continua, la giunta capitolina ha appena approvato un bilancio d’emergenza che non solo manca di una visione prospettica di sviluppo, ma presuppone un ulteriore aumento della tassazione, incidendo in maniera pesante sulle tasche dei cittadini. Ci auguriamo che il Consiglio capitolino tenga conto delle esigenze dei lavoratori e dei residenti, ascoltando le richieste inoltrate dai sindacati che comunque continueranno a battersi in favore delle categorie più deboli”.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Gigi De Palo, da assessore a cameriere in trattoria. Le Iene seguono la sua giornata tipo

Expo Milano, tangenti per gli appalti. In manette Primo Greganti e Angelo Paris

VIDEO > Bufera per la Mens Sana Basket di Siena, il presidente Minucci in manette. Evasione da 14 mln di euro

Print Friendly, PDF & Email
Share.