Carabinieri arrestano meccanico con l’hobby dello spaccio. Sequestrati 4 kg di stupefacenti

1

I Carabinieri hanno esteso la perquisizione anche alla sua abitazione dove hanno trovato altri 3,3 Kg. di hashish, 255 g di marijuana, 3 bilance di precisione e 1.645 euro in contanti

(MeridianaNotizie) Roma, 2 maggio 2014 – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato un cittadino romano, di 43 anni, meccanico, con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, nel corso di una mirata attività contro lo spaccio di droga nel quartiere Trastevere, è stato fermato dai Carabinieri in Via Giacinto Pullino, alla Garbatella, a bordo della sua Smart, e durante il controllo è stato trovato in possesso di 400 g di hashish e 500 euro in contanti.cccc

A quel punto, i Carabinieri hanno esteso la perquisizione anche alla sua abitazione dove hanno trovato  altri 3,3 Kg. Di hashish, 255 g di marijuana, 3 bilance di precisione e 1.645 euro in contanti. Inoltre, sono stati rinvenuti e sequestrati un Iphone e una sim card, su cui saranno svolte ulteriori indagini per risalire al “giro” del traffico di droga. Tutto il materiale, compreso il denaro, quale presunto provento dell’attività dispaccio, è stato sequestrato. Il 43enne è stato portato al carcere di “Regina Coeli”, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Cronaca:

F1: a vent’anni dalla sua scomparsa rimane il mito immortale di Ayrton Senna

VIDEO > Soccorsi a Pozzallo 328 migranti eritrei, 81 le donne e 14 i bambini

Londra, sciopero di 48 ore della metro. Caos per milioni di pendolari

Share.