“Che schifo i baci gay”. Il popolo di Twitter risponde a Taormina con l’hashtag #unbacioataormina

1

Taormina su Twitter: “Voglio essere libero di dire che gli omosessuali sono malati, no nozze gay e schifo baci gay”. Scoppia la polemica sul social

(MeridianaNotizie) Roma, 2 maggio 2014 – “I gay hanno anomalie fisiche, genetiche e mentali, la maggioranza delle persone la pensa così. Ritengo che si possa sapere prima della nascita, perché ci sono anomalie genetiche. Certe cose mi fanno ribrezzo. Ho una crisi di rigetto, mi viene il vomito. Mi fa ribrezzo vedere due persone dello stesso sesso fare porcherie. Mi fa schifo il rapporto tra uomini, è gente malata. Comunque, basta che non diano fastidio agli altri…”. Questa la dichiarazione shock dell’avvocato Carlo Taormina ai microfoni della trasmissione radiofonica La Zanzara su Radio 24. Non contento rincara la dose su Twitter: “Voglio essere libero di dire che gli omosessuali sono malati, nobacio nozze gay e schifo baci gay”.

La risposta della rete non si è fatta attendere. Attraverso il personalissimo hashtag #unbacioataormina, il popolo di Twitter si è scatenato pubblicando commenti ironici e foto di baci gay. “Ricordate a Carlo Taormina che ha difeso Erich Priebke. Non prendo lezione di morale da lui.  #unbacioataorminascrive un utente sul social. Un altro utente prova ad essere più realista: “Scusate ma io un bacio a Taormina manco dopo le 3 di notte quando in discoteca scattano i saldi”. E ancora “Non posso twittare un bacio gay perchè non lo sono, ma twitto una grossa pernacchia all’omofobo Carlo Taormina #unbacioataormina.

La Redazione

Altre videonews in Cronaca:

Lusi condannato a 8 anni di reclusione, arriva la condanna per l’ex tesoriere della Margherita

VIDEO > Sospeso perché malato di diabete. Dipendenti McDonald’s protestano con un’ora di sciopero

Prima la lite e poi l’omicidio al Forte Prenestino. I due 26enni erano di ritorno dal Concertone

Share.