Dalle scommesse clandestine al gioco d’azzardo, sequestrata sala giochi abusiva a Napoli

1

Il titolare, un pregiudicato 57enne del Quartiere San Lorenzo, è stato deferito dall’Autorità Giudiziaria

(Merdiana Notizie) Roma, 29 maggio 2014- Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Polizia Decumani, hanno sequestrato, in Via Tribunali, un locale di circa 150 m.q.sala-giochi1 in quanto utilizzato come sala da giochi abusiva, raccolta scommesse senza autorizzazione, gioco d’azzardo, viedeo poker e giochi su corse di canali simulati. Il controllo ai locali, formalmente adibiti a circolo ricreativo, è avvenuto nell’ambito di un servizio appositamente istituito per il contrasto al fenomeno delle scommesse clandestine nei Decumani. Il titolare, un pregiudicato 57enne del Quartiere San Lorenzo, è stato pertanto deferito all’Autorità Giudiziaria.

Oltre all’intero locale, i poliziotti di Decumani hanno sequestrato 11 slot machines, 2 tavoli per video poker, un apparecchio crazy dog, numerosi pc e stampanti di cui alcune per le ricevute di gioco, una macchina cambia soldi, 279 euro in contanti, 20 mazzi di carte da gioco ed oltre 1500 fiches.

La Redazione

Altri videonews di Cronaca

A Latina non vogliono più l’ex ministro Corrado Clini e lanciano mozione per togliere la cittadinanza onoraria

VIDEO > Le Procure indagano sui fondi dirottati da Clini, l’ex ministro: “Le accuse mi spaccano il cuore”

Un patrimonio immobiliare da 1,4 miliardi, la Regione Lazio fa i conti per fare cassa

Print Friendly, PDF & Email
Share.