VIDEO > Arrestato “Romoletto” per estorsione aggravata, era il capo clan della famiglia Spada

0

Carmine Spada è stato localizzato nei pressi di una sala giochi, ad Ostia, dove è stato bloccato dagli investigatori e condotto in commissariato.

(MeridianaNotizie) Roma, 5 maggio 2014 – Sono scattate le manette per i due pregiudicati Emiliano Belletti di 41 anni e Carmine Spada, 47, meglio noto come Romoletto. I due sono stati arrestati con l’accusa di estorsione aggravata, fermo che fa seguito all’indagine condotta dalla squadra mobile di Rma e dagli agenti del commissariato di Ostia. La famiglia Spada è nota alle forze dell’ordine per i suoi stretti legami con gli ambienti criminali e gli stretti rapporti tra Spada e la famiglia Fasciani, coinvolti in numerose inchieste giudiziarie.

L’arresto dei due malviventi è maturato a seguito di un servizio di osservazione e pedinamento, svolto da personale della Squadra Mobile e del Commissariato di «Lido di Roma», nei pressi dell’esercizio commerciale oggetto delle mire estorsive da parte degli Spada. Uno degli arrestati, Emiliano Belletti è statao trovato in possesso di 2mila euro provento dell’estorsione perpetrata poco prima.fasciani1

Carmine Spada è stato invece localizzato nei pressi di una sala giochi, ad Ostia, dove è stato bloccato dagli investigatori e condotto in commissariato. Ieri il Gip presso il Tribunale di Roma, su richiesta della locale Procura Distrettuale Antimafia, ha emesso nei confronti degli arrestati la misura di custodia cautelare in carcere per il reato di estorsione aggravata dalle modalità mafiose.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Finale Fiorentina-Napoli, agli azzurri la 5^ Coppa Italia. Scontri e spari fuori lo stadio: 10 i feriti

VIDEO > Finale di Coppa Italia Fiorentina-Napoli, scontri e spari a Tor di Quinto: tre persone ferite, uno grave al torace

Share.

Comments are closed.