VIDEO > Funerale dei diritti degli animali in Campidoglio. “Marino mantenga le promesse”

1

Accompagnati dai propri amici a quattro zampe, alcuni membri dell’Associazione Volontari Canile di Porta Portese hanno inscenato un flash mob in Campidoglio per chiedere al sindaco Marino di mantenere le sue promesse

(MeridianaNotizie) Roma, 10 maggio 2014 – Un vero e proprio corteo funebre con tanto di bara, lumini e mazzi di fiori. Accompagnati dai propri amici a quattro zampe, alcuni membricani 2 dell’Associazione Volontari Canile di Porta Portese hanno inscenato il funerale dei diritti degli animali, un flash mob in Campidoglio per chiedere al sindaco Marino di mantenere le sue promesse. Nomina di un garante dei diritti degli animali, potenziamento delle strutture comunali e del volontariato, chiusura delle convenzioni private e apertura di un pronto soccorso pubblico per gli animali. Sono queste le richieste avanzate dai volontari al sindaco e alla sua giunta.

“Ancora centinaia di animali soffrono chiusi nel canile Parelli, sotto sequestro dall’ottobre scorso e nel frattempo chiudono altri due canili comunali per agevolare le strutture private” ricorda il presidente dell’associazione Simona Novi, sottolineando come la situazione a Roma sia diventata insostenibile. “Roma è stata la capitale dei diritti degli animali dal 1991. Invidiata e imitata da tutte le città italiane. I 5 anni di Giunta Alemanno hanno distrutto quanto costruito in 17. La Giunta Marino sta cancellando quello che resta”. Il flash mob, non essendo autorizzato, è stato prontamente bloccato dalle forze dell’ordine ma i volontari non intendono arrendersi.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews in Cronaca:

VIDEO > Inaugurato al Pincio Largo Amleto Cataldi, lo scultore ciociaro e l’autore de “La Fontana dell’Anfora”

“Non sparate sulla Croce Rossa”, operatori Cri manifestano davanti al ministero della Salute

Marijuana nascosta in stampelle “stupefacenti”, pusher pizzicati con grucce ripiene di droga

Print Friendly, PDF & Email
Share.