VIDEO > Protesta dei pittori a piazza Navona: “vogliamo solo lavorare”

2

Sul posto una squadra di vigili urbani della squadra della Sicurezza pubblica emergenziale sta monitorando la situazione

(MeridianaNotizie) Roma, 5 maggio 2014 – Tornano a protestare i pittori di piazza Navona, rivendicando quel lavoro perduto per colpa del concorso comunale bloccato e per l’assenza delle certificazioni per occupare la zona. Gli artisti dipittori 1 strada chiedono che il Comune adibisca una piazza pubblica dove dipingere, come in altre città europee. “Vogliamo solo lavorare” e “Il Comune ci deve ascoltare” si legge nei cartelli esposti nella storica piazza romana da questa mattina. I manifestanti chiedono di essere ricevuti dal sindaco Ignazio Marino, minacciando di restare in piazza ad oltranza portando avanti uno sciopero della fame e della sete.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews in Cronaca:

Pedofilia, aumentano le segnalazioni al Telefono azzurro. Nel 2013 chiamate salite al 7,9 %

Trovata centrale dello spaccio a Monteverde, usavano il box auto come punto vendita della droga

Finale Coppa Italia, Beppe Grillo: la Repubblica è morta

Print Friendly, PDF & Email
Share.