Paura alla prima di ‘Maleficent’, Brad Pitt colpito al volto da un reporter-molestatore

2

L’attore non è sembrato infastidito dall’incidente e ha continuato a camminare verso il cinema salutando i fan

(Meridiana Notizie) Roma, 29 maggio 2014-  Alla prima ad Hollywood di ‘Maleficent‘, l’ultimo film della sua compagna, Angelina Jolie, Brad Pitt e’ stato colpito in faccia mentre pitt joliefirmava gli autografi. Un uomo ha scavalcato la barriera che teneva separati i fan dal ‘red carpet’ che portava verso il cinema El Capitan, è corso verso l’attore e lo ha toccato in volto prima che gli uomini della sicurezza lo allontanassero. La polizia ha arrestato il molestatore.

L’uomo protagonista dell’aggressione non è nuovo a simili imprese: si tratta di un reporter televisivo ucraino, tale Vatalii Sediuk, che ha molestato anche altre ‘celebrities’ sul tappeto rosso. ‘Maleficent’ e’ la nuova versione di Disney della ‘Bella addormentata nel Bosco’ e nel film recita anche uno dei figli della coppia, Vivienne, scelta perche’ tutti gli altri bambini che hanno fatto i provini -ha raccontato la stessa Angelina- quando la vedevano truccata da strega erano così spaventati da scoppiare a piangere e non riuscire a recitare.

La Redazione

Altri videonews di Cultura

Classifica Tripadvisor, Tokyo stravince e Roma segue. La Capitale si aggiudica primato in cultura e attrazioni

Torna a splendere la Cupola di Sant’Andrea al Quirinale, capolavoro del Bernini

VIDEO > Una fiction per i Martiri di Fiesole, tre piccoli che fecero grande l’Arma dei Carabinieri

Print Friendly, PDF & Email
Share.