VIDEO > “Love it! Sesso consapevole”, dopo solo due mesi dall’inizio della campagna grande successo sul sito www.lapillolasenzapillola.it

1

Oltre 30.000 visite di giovani donne al sito web www.lapillolasenzapillola.it e più di  300 le ragazze che hanno contattato le ginecologhe della Love Band

loveit2

 (MeridianaNotizie) Roma, 14 maggio 2014 – Una serata per accendere i riflettori sulla sessualità consapevole con la campagna d’informazione sulla contraccezione Love it! Sesso consapevole promossa dalla SIGO – Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia in collaborazione con lapillolasenzapillola, progetto educazionale di MSD. Giorno dopo giorno cresce il movimento d’opinione sulla contraccezione consapevole tra le giovani donne. In poco più di due mesi di attività i primi risultati della campagna sono positivi: oltre 30.000 visite di giovani donne al sito web www.lapillolasenzapillola.it, le pagine più consultate sono state ad oggi quelle sui contraccettivi, l’anello vaginale e la Love Band, un servizio di consulenza online su sessualità e contraccezione gestito da 12 giovani ginecologhe. Oltre 300 le ragazze che hanno contattato le ginecologhe della Love Band per un totale di 620 mail scambiate, segno del dialogo che si è instaurato. Tante le domande: dai contraccettivi ai loro effetti indesiderati, alle modalità di inserimento dell’anello vaginale, alla contraccezione d’emergenza, alle alternative alla pillola anticoncezionale disponibili sul mercato, fino alle dimenticanze nell’assunzione dei contraccettivi orali.

love itDonne giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni, il target della campagna Love it! Sesso consapevole, determinate, curiose in fatto di sessualità e contraccezione, indipendenti e intraprendenti che però per quanto riguarda il sesso mostrano poca consapevolezza e maturità tanto che nel 42% dei casi non fanno uso di contraccettivi e si affidano al partner o alla buona sorte. «Sappiamo che le ragazze di oggi attingono al web per avere informazioni sulla sessualità e sulla contraccezione e sappiamo anche quanto le ragazze che usano la pillola se ne dimentichino almeno due volte al mese; abbiamo pensato di dare a queste giovani donne almeno due messaggi importanti su un mezzo come internet con cui hanno confidenza: la possibilità di scegliere un’alternativa alla pillola come l’anello vaginale e la necessità di proteggersi con una contraccezione sicura da gravidanze indesiderate». ha sottolineato Nicola Surico, Professore ordinario di Ginecologia e Ostetricia all’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” e Past President di SIGO “Love it!” è prima di tutto un invito rivolto alle ragazze affinché amino la loro vita, il loro corpo e la loro sessualità, scegliendo liberamente. Una sessualità consapevole e la contraccezione più adatta permettono di programmare in autonomia scelte importanti della propria vita. Presente all’evento Novella Russo, Specialista in Ostetricia e Ginecologia, Clinica Valle Giulia, Roma e Centro Medico Demetra, Grottaferrata.

 Il servizio di Mariacristina Massaro

 Altre videonews su Sanità:

VIDEO > Nasce “infermieriperlasalute.it”, il portale dei cittadini per una cura a portata di click

Degenerazione maculare, l’8 maggio una giornata dedicata alle visite gratuire all’Umberto I

Al Gemelli apre il nuovo centro di senologia per le terapie integrate oncologiche

Print Friendly, PDF & Email
Share.