665 mila euro per i volontari del Lazio, al via “SocialMente 2”

0

SocialMente 2 torna dopo la prima positiva esperienza del 2012 che ha visto 44 progetti finanziati per un totale di 640.000 euro assegnati su tutta la regione.La presentazione si terrà  oggi pomeriggio alle 16. 30 presso la Regione Lazio, in Via del Serafico 107.volontari

(Meridiana Notizie) Roma, 19 maggio 2014- “È previsto per oggi pomeriggio alle 16.30 il primo incontro di presentazione di SocialMente 2, il bando per la progettazione sociale lanciato dai Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio Cesv e Spes, con l’obiettivo di valorizzare lo sviluppo di reti tra le organizzazioni di volontariato e la progettazione partecipata. La presentazione si terrà presso la Regione Lazio, in Via del Serafico 107, a Roma”. E’ quanto si legge in un comunicato. “Un totale di 665.000 euro di risorse per i progetti innovativi di inclusione economica e sociale e di contrasto alle forme di marginalità sono messi a disposizione delle organizzazioni di volontariato del Lazio – prosegue la nota – che avranno la possibilità di scegliere se presentare come singola associazione progetti di piccola dimensione – con un contributo massimo di 5mila euro – oppure progetti di grande dimensione, con un contributo previsto tra i 5.001 e i 25.000 euro. In questo caso, però, il progetto potrà essere presentato solo da una rete di organizzazioni.

SocialMente 2 torna dopo la prima positiva esperienza del 2012 che ha visto 44 progetti finanziati per un totale di 640.000 euro assegnati su tutta la regione. Al bando 2014 non possono partecipare le organizzazioni che hanno ottenuto il finanziamento nel precedente avviso Socialmente‚ sia che abbiano partecipato in forma singola, sia come componenti di una rete. In questo modo si intende dare il maggior sostegno possibile alle associazioni del Lazio. La novità di quest’anno è rappresentata dalla modalità di presentazione dei progetti, che dovrà avvenire esclusivamente attraverso una piattaforma web all’indirizzo http://socialmente.volontariato.lazio.it. L’invio dei progetti deve avvenire entro le ore 18.00 del 29 settembre 2014. A questo fine farà fede la registrazione elaborata dal sistema informatico”. “Altri 6 incontri – conclude la nota – sono stati organizzati in tutta la Regione per presentare il bando e la piattaforma, accanto ad appositi laboratori dedicati, affinché tutte le associazioni interessate abbiano un utile sostegno per presentare i progetti senza difficoltà. Tutte le informazioni nel dettaglio, il testo del bando, il calendario degli incontri in programma, gli allegati scaricabili sono disponibili sul portale dei Csv del Lazio www.volontariato.lazio.it.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Rubano un’auto ma vengono traditi dal Gps, arrestata una donna e denunciato il suo compagno

Strage in Gallura, svolta nelle indagini: ruolo chiave delle immagini di videosorveglianza

Oral Cancer Day, 50 visite gratuite a Piazza Vittorio

Share.

Comments are closed.