27mila firme per salvare il “Caffè della Pace”, Marino: scriverò alla proprietà

9

(MeridianaNotizie) Roma, 12 giugno 2014 – Questa mattina sono arrivate sul tavolo del sindaco di Roma, Ignazio Marino, le oltre 27mila firme raccolte contro la chiusura dello storico Caffè della Pace. A consegnarle al primo cittadino, Giulio Anticoli, presidente di Botteghe storiche Cna, e Daniela Serafini, gestore dello storico caffè. “Abbiamo consegnato oltre 27mila firme raccolte al sindaco Marino e siamo rimasti soddisfatti dell’incontro con il primo cittadino al quale abbiamo chiesto un incontro con la proprietà, oltre a un incontro tra Comune, Regione e la senatrice Daniela Valentini per rafforzare e tutelare le leggi sulle botteghe storiche che attualmente non tutelano questo importante patrimonio. Il sindaco – ha spiegato Anticoli al termine dell’incontro a Palazzo Senatorio – ci ha garantito che procederà a chiedere un incontro con la proprietà per vedere quali siano gli strumenti possibili da mettere in atto”. “Inoltre, vorremmo che su questa vicenda – ha concluso Anticoli – intervenisse anche il ministro Franceschini per metterle sotto tutela monumentale il Caffè della Pace”.caffe-pace1

Caffè della Pace – Marino : “Scriverò al Rettore, che risiede a Vienna, dell’Ordine proprietario dello stabile che ospita il Caffè della Pace, spiegando personalmente le ragioni del disagio della città per la chiusura di un caffè storico, frequentato da oltre cinquant’anni da romani e turisti”. E’ l’impegno assunto dal sindaco Marino nell’incontro avuto stamane con la signora Daniela Serafini, gestore del caffè e il presidente dell’associazione Botteghe Storiche Giulio Anticoli. Oltre 27.000 le firme contro la chiusura che sono state consegnate al sindaco. “Vedremo con la proprietà quali siano gli strumenti possibili da mettere in atto, ma l’Amministrazione è con voi” ha ribadito Marino, “faremo il possibile perché lo storico locale resti parte integrante del tessuto commerciale di quel territorio”. Presente all’incontro Marta Leonori, assessore alle Attività Produttive del Campidoglio, che ha illustrato gli impegni presi a tutela delle Botteghe Storiche del centro cittadino.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Fuoco e fiamme alle auto dei parenti della ex, a volte rassegnarsi è difficile

Picchia i figli con un bastone, arrestato un 44enne romano a Monteverde

Marijuana in camera da letto, lo spaccio è casa e bottega

Share.