Incidente Anagnina, indagato l’autista Atac per omicidio colposo

1

(MeridianaNotizie) Roma, 10 giugno 2014 –  E’ indagato per omicidio colposo l’autista del bus Atac che ieri pomeriggio ha investito mortalmente una donna in scooter nei pressi della rimessa della stazione Anagnina. Nelle prossime ore il pm Pietro Pollidori, titolare dell’inchiesta disporrà una consulenza infortunistica e al termine degli accertamenti medico-legali sul corpo di Alessandra Troilli, il magistrato in giornata firmerà il nulla osta per la restituzione della salma alla famiglia.  inicidente-anagnina1

Secondo i primi rilievi sembrerebbe certo che il mezzo pubblico avrebbe avuto un primo impatto con lo scooter nella parte anteriore destra: girando per entrare nella rimessa, insomma, il conducente del mezzo non avrebbe visto la donna. A complicare le verifiche comunque c’è il fatto che nessuno dei passeggeri del bus o gli altri testimoni sinora sentiti è riuscito a dare una esatta e ritenuta attendibile dinamica dell’evento. Inoltre anche le riprese delle telecamere della zona non hanno fornito elementi utili a chi indaga.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Aggredisce i genitori per avere la droga, arrestato 42enne tossicodipendente

Entri nel parcheggio Atac e ricarichi l’auto elettrica, firmato accordo con Enel Energia

Carne bovina infetta, perquisizioni dei Nas in tutto il centro Italia. Codici: Lorenzin informi i cittadini sui rischi

Print Friendly, PDF & Email
Share.