Infastidivano i passeggeri alla Stazione Termini, 12 persone denunciate

1

(MeridianaNotizie) Roma, 30 giugno 2014 – I Carabinieri del Nucleo Scalo Termini hanno denunciato a piede libero 12 persone, tutte con l’accusa di inosservanza del foglio di via obbligatorio. Si tratta di tutte cittadine romene domiciliate ad Aprilia (LT), di età compresa tra i 19 ed i 37 anni, che sono state trovate all’interno della stazione ferroviaria nonostante il divieto attivo nei loro confronti.stazione-termini1

Il foglio di via obbligatorio è una misura di prevenzione personale che prevede l’allontanamento, in questo caso dal territorio della Capitale, con divieto di farvi rientro per un periodo non superiore a 3 anni, emesso nei confronti di tutte le persone trovate fuori dal territorio di residenza o dimora abituale che, sulla base di elementi di fatto, vivono abitualmente con i proventi di attività illecite e comunque giudicate “pericolose per la sicurezza pubblica”. Nello specifico, le dodici denunciate infastidivano i passeggeri intenti a fare i biglietti alle macchinette automatiche, chiedendo loro offerte in denaro.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

In preda a crisi di pianto tenta di farsi investire, bengalese salvato dalla Polizia sulla Casilina

Non gli rinnovano la concessione per ormeggiare, 63enne minaccia il suicidio davanti la Regione Lazio

Print Friendly, PDF & Email
Share.