Si ferma la metro B, caos tra i passeggeri. Atac sminuisce: parziale e momentanea interruzione

0

Nuovo tilt per la metro B di Roma. Il treno si è infatti fermato nei pressi della stazione Circo Massimo per un guasto che l’atac ha definito parziale e momentaneo, che ha però gettato nuovamente nel panico i viaggiatori del convoglio

(MeridianaNotizie) Roma, 24 giugno 2014 – Secondo quanto riferito da una passeggera che era sul treno, il convoglio sarebbe rimasto fermo per circa un’ora in galleria, dove i passeggeri sono stati poi fatti scendere. In poco tempo si è diffuso il panico, una ragazza avrebbe avvertito un malore. «Siamo rimasti fermi in galleria dalle 9 alle 9.56, senza aria condizionata e con luci a intermittenza – riferisce la passeggera – All’inizio gli annunci dicevano che avrebbero risolto il guasto in pochi minuti, ma poi ci è stato detto di scendere dal treno».metro-b2

Sul convoglio, riferisce ancora, «c’erano anche anziani e bambini, una ragazza si è sentita male, una persona ha avuto una crisi di panico». In seguito al guasto, sono state attivate delle navette sostitutive. «A causa di un problema tecnico a un treno nella stazione Circo Massimo – spiga l’Agenzia per la mobilità – la linea B del metrò ha subito ritardi e parziali interruzioni tra le 9,30 e le 10,15. Per agevolare i passeggeri l’Atac ha allestito un servizio di bus navetta tra le fermate Castro Pretorio e San Paolo. La linea è ora tornata al normale funzionamento».

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Venghino signori venghino a vedere i pappagalli a via dei Fori Imperiali

Aereo vietnamita sbaglia aeroporto e atterra a 130 km di distanza. Sospeso l’equipaggio

Aggredito un ferroviere a Roma Termini, aveva provato a bloccare tre abusivi

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.