Sorprende il ladro e gli spara con un fucile calibro 12, anziano imprenditore in manette

2

Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri della stazione de La Storta che a seguito di perquisizione hanno trovato nell’azienda agricola una pistola 765 e nella macchina del figlio dell’imprenditore il fucile con cui sono stati esplosi i colpi contro il ladro.

(MeridianaNotizie) Roma, 6 giugno 2014 – Sorprede un ladro mentre tenta di introdursi nella sua azienda agricola e gli spara. È successo ieri sera intorno alle 23.30 in via Prato Corazza in zona La Storta. Per questo un imprenditore agricolo romano 71enne è finito in manette: per lui sono stati disposti gli arresti domiciliari. L’uomo ha sparato al malcapitato malvivente diversi colpi con un fucile calibro 12. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri della stazione de La Storta che a seguito di perquisizione hanno trovato nell’azienda agricola una pistola 765 e nella macchina del figlio dell’imprenditore il fucile con cui sono stati esplosi i colpi contro il ladro. A soprendere il ladro anche il figlio dell’imprenditore che è stato denunciato per detenzione illecita di armi.carabinieri

Il ladro, un cittadino romeno 28enne senza fissa dimora e con diversi precedenti, è stato trasportato all’ospedale Sant’Andrea dove è ancora ricoverato in codice rosso ma non in pericolo di vita. All’imprenditore sono contestati i reati di tentato omicidio e di porto abusivo d’arma da fuoco. Denunciato anche il romeno per tentato furto.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

E-commerce Coop, lavoratori licenziati a causa della “Spesa che non pesa” annunciano sciopero della fame

VIDEO > Salario accessorio, in migliaia sfilano verso il Campidoglio: Game over insert coin to continue

Saldi, al via dal 5 luglio: da oggi vietate vendite promozionali. Allarme Federmoda: bonus 80 euro solo per vacanze

Print Friendly, PDF & Email
Share.