VIDEO > 4 giugno 1944, la comunità ebraica ricorda la riapertura del Tempio Maggiore

2

(MeridianaNotizie) Roma, 3 giugno 2014 – A 70 anni dalla Liberazione di Roma cittadini, istituzioni, rappresentanti diplomatici dei paesi protagonisti della lotta di quegli anni al nazifascismo si sono riuniti davanti al Tempio Maggiore per ricordare ancora una volta una giornata storica per la Capitale e per la comunità ebraica, quando le porte della sinagoga furono riaperte.tempio-maggiore1

“Io sono nato il 4 giugno 1944” ha dichiarato con fermezza Cesare Anticoli, un partigiano che ha vissuto sulla propria pelle la drammaticità dei 9 mesi dell’occupazione fino all’ingresso delle truppe alleate a Roma. Ad aprire la cerimonia di celebrazione, il presidente della comunità ebraica Riccardo Pacifici, che ha sottolineato l’importanza dei valori dell’Europa unita.

Servizio di Simona Berterame

Altre videonews di Cronaca

Incidente Dragona, coinvolte tre auto. 27enne grave al Sant’Eugenio

Boom disoccupazione, oltre 3 mln i senza lavoro. Catastrofe giovani: 46% a casa

Fuga di gas in una palazzina a Foggia, morti due coniugi. Ieri l’Amgas aveva rassicurato gli inquilini

Print Friendly, PDF & Email
Share.