VIDEO > Arriva la fatturazione elettronica nel Lazio. E’ la prima regione in Italia ad utilizzarla

2

La fatturazione elettronica permetterà un risparmio pari a 5 milioni di euro, 10 euro a fattura

(MeridianaNotizie) Roma, 6 giugno 2014 – Addio doppie fatturazioni, più trasparenza e puntualità nei pagamenti, semplificazione e risparmi per 5 milioni di euro. Questi i vantaggi della fatturazione elettronica che, a partire dal 1 luglio, verrà introdotta nel rapporto tra Regione e fornitori. Il Lazio, con una delibera approvata infatture 1 Giunta, anticipa di otto mesi l’applicazione della norma nazionale, classificandosi come la prima regione italiana ad adottare il registro elettronico, grazie ad un software, realizzato dalla società regionale Lait-Lazio, che permetterà di caricare direttamente sui sistemi contabili le fatture in formato digitale.

“La Regione da esempio negativo, diventa modello positivo, perché migliorando i servizi risparmiamo soldi” ha ricordato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Per il governatore del Lazio i vantaggi della fatturazione elettronica “sono vantaggi di trasparenza; basta alle doppie fatturazioni, come avevamo promesso in campagna elettorale, questa e’ la Regione nella quale c’era la follia di avere un grande debito in sanità, ma una grande disinvoltura, spesso, nel pagare due volte le stesse fatture. C’e’ inoltre la questione dei risparmi: 5 milioni all’anno per fare meglio quello che facevamo prima senza fatturazione elettronica.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews in Lazio Regione:

Un patrimonio immobiliare da 1,4 miliardi, la Regione Lazio fa i conti per fare cassa

Innovazione delle aziende agricole e turismo rurale, 33 mln di euro dalla Regione Lazio

VIDEO > Dolce solo ai bimbi ricchi, Zingaretti: scelta ignobile della Giunta M5S di Pomezia

Print Friendly, PDF & Email
Share.