VIDEO > Botte e maltrattamenti ad anziani, chiusa Casa di Cura vicino Milano. In 15 sotto accusa

2

(MeridianaNotizie) Roma, 19 giugno 2014 – Due operatrici della casa di cura Villa Clara di Vaprio D’Adda, in provincia di Milano, sono state arrestate dalla guardia di finanza per maltrattamenti nei confronti degli anziani ospiti. Due amministratrici, madre e figlia, sono state inoltre interdette dall’esercizio della professione mentre altre 15 persone risultano indagate. Decisive le registrazioni effettuate all’interno della struttura con microfoni e microtelecamere nascoste.

Le due operatrici finite agli arresti domiciliari, la 67enne Rosa Murro e Lilla Guia, 57enne di origini ucraine: secondo l’accusa per diversi mesi avrebbero sottoposto gli anziani a maltrattamenti fisici e psicologici “assoggettandoli a penose condizioni di vita”.Tra i 15 indagati ci sono operatrici, inservienti, infermieri e il medico consulente che operava nella casa di cura.  Le indagini sono partite nel novembre 2012 della segnalazione di un militare della guardia di finanza in servizio alla tenenza di Gorgonzola.casa-cura-milano1

Agli anziani, inoltre, questa è l’ipotesi, venivano somministrati farmaci scaduti o sbagliati a causa dell’assenza di un programma terapeutico. Gli ospiti, quando protestavano o cercavano di chiamare aiuto, per ritorsione venivano insultati, percossi o costretti a rimanere a letto per giorni interi. E’ inoltre risultato che gli infermieri lavoravano tutti in nero e senza qualifica. La retta della struttura privata, che non è convenzionata con la Regione Lombardia, costava alle famiglie degli anziani circa 2.500 euro al mese.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Io sono un donatore d’organi, a Roma le prime carte d’identità

VIDEO > Blitz FDI per Ignazio Marino: rispetto per i dipendenti capitolini. Sindaco: i soldi ci sono

Concerto Rolling Stones al Circo Massimo, ingresso dalle 14 in 4 blocchi. Roma si blinda per l’evento rock

Print Friendly, PDF & Email
Share.