VIDEO > Giro di usura mascherato da finanziaria, 4 in manette a Lecce

1

(MeridianaNotizie) Roma, 05 giugno 2014 – All’alba di oggi, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Lecce, hanno eseguito 4 ordinanze di custodia cautelare e sequestrato beni stimati per 10 milioni di Euro nei confronti di un’associazione per delinquere finalizzata all’usura e all’estorsione.Le indagini – avviate in seguito alle denunce sporte da alcune vittime hanno consentito di smascherare una pericolosa associazione a delinquere capeggiata dal direttore di un locale istituto finanziario e composta dagli stessi dipendenti dell’istituto, per lo più legati da vincoli di parentela, dedita all’usura, all’esercizio abusivo della raccolta del risparmio ed a condotte estorsive.usura-lecce1

Le indagini, hanno evidenziato come i criminali avessero posto la propria base operativa all’interno della società di intermediazione finanziaria, per mezzo della quale riuscivano ad avvicinare imprenditori della zona in grave stato di bisogno ed a cui era di norma precluso l’accesso agli ordinari canali bancari, proponendo loro finanziamenti a tassi di interesse elevatissimi, anche superiori al 140% annuo, mediante lo “sconto” di assegni post-datati e l’acquisizione di idonee garanzie, quali cambiali, assegni emessi da terzi garanti e, spesso, anche beni immobili di rilevante valore come abitazioni o locali commerciali. Le vittime, non potendo corrispondere puntualmente gli elevati interessi, erano costrette a sostituire gli assegni non coperti alla scadenza con nuovi titoli, coinvolgendo nel meccanismo parenti e amici, il tutto a vantaggio del sodalizio che così vedeva accrescere la propria influenza ed il relativo giro d’affari illecito.

Allo scopo di ottenere il pagamento degli interessi, gli indagati non disdegnavano il ricorso alla minaccia di azioni esecutive sui titoli offerti in garanzia, ovvero sui beni delle vittime, così ponendo in essere vere e proprie estorsioni in danno dei malcapitati.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Scacco alla rete, vendesi Hogan online contraffatte. Gdf chiude 6 negozi virtuali

Italiani preparate i costumi, arriva Ciclope. Temperature in aumento e sole su tutta la Penisola

Scacco matto al clan mafioso di Bagheria, capi e gregari in manette

Print Friendly, PDF & Email
Share.