VIDEO > Maglie e sciarpe contraffatte, per i mondiali 2014 in campo anche la merce taroccata

1

(MeridianaNotizie) Roma, 24 giugno 2014 – I militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Clusone in provincia di Bergamo, hanno sequestrato circa 17000 articoli raffiguranti marchi e/o loghi di società di calcio (nazionali ed estere) contraffatti nonché n. 6 telai tessili utilizzati per la loro produzione.

L’attività rientra nell’ambito del piano d’azione “MONDIALI 2014”, predisposto dal Corpo in concomitanza con lo svolgimento del campionato mondiale di calcio in Brasile. Le Fiamme Gialle, dopo un accurato lavoro di intelligence e vari appostamenti, hanno scoperto presso una ditta della Valgandino sciarpe ed altri gadget raffiguranti quasi tutte le società della serie A ed altre delle serie minori. maglie-contraffatti1

Sono stati, inoltre, rinvenuti articoli riconducibili ai più blasonati club e nazionali europei (ad esempio: Barcellona, Manchester United, Germania e Portogallo). L’attività svolta ha evitato che una marea di articoli contraffatti invadesse il mercato, arrecando grave pregiudizio sia ai regolari canali di merchandising, sia ai consumatori finali, convinti di acquistare sciarpe e gadget ufficiali della propria squadra del cuore. Il valore della merce sottoposta a sequestro avrebbe fruttato sul mercato circa 100.000,00 Euro. Quattro soggetti sono stati denunziati alla Procura della Repubblica di Bergamo per produzione di articoli di abbigliamento sportivo contraffatti.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

Si ferma la metro B, caos tra i passeggeri. Atac sminuisce: parziale e momentanea interruzione

Venghino signori venghino a vedere i pappagalli a via dei Fori Imperiali

Aereo vietnamita sbaglia aeroporto e atterra a 130 km di distanza. Sospeso l’equipaggio

Print Friendly, PDF & Email
Share.