VIDEO > Narcotizzavano e poi rapinavano viaggiatori alla Stazione Termini, due gli arrestati

2

 Tra le persone rapinate con lo stesso sistema e che hanno riconosciuto l’autore, figura anche un cittadino di origine pakistana che nel febbraio scorso, a causa del procurato stato di incapacità, era stato investito da un treno proprio all’interno della Stazione Termini, subendo l’amputazione di un arto.

(MeridianaNotizie) Roma, 27 giugno 2014 – Narcotizzavano degli ignari viaggiatori all’interno della Stazione Termini per poi rapinarli. E’ quanto emerso dai racconti di alcune vittime agli agenti della Polizia Ferroviaria di Roma che, nonostante lo stato confusionale, sono riusciti a riconoscere gli aggressori.rapine-termini1

Si tratta di due cittadini uno di origine pakistana e uno romena, che alle nelle prime ore del mattino del 1 giugno scorso, all’interno dello scalo romano, hanno sottratto un portafogli ad un ragazzo italiano, dopo averlo narcotizzato con la somministrazione di una sostanza appartenente alle benzodiazepine, versata con l’inganno in un bicchiere di the, prelevato da un distributore automatico. Il ragazzo è stato trovato dopo alcune ore riverso all’interno di un treno. Ascoltato dagli investigatori il giovane, ha ricostruito l’intera vicenda, fornendo la descrizione dei due uomini che l’avevano avvicinato e successivamente, in concorso tra loro, posto in stato di incapacità.

A distanza di pochi giorni, un uomo rispondente alla descrizione fornita dalle vittime, è stato fermato dopo essere stato visto scendere da un treno proveniente da Napoli ed aggirarsi proprio nella zona delle biglietterie, dove le vittime erano state adescate dal rapinatore seriale, con la scusa di fornire loro aiuto per raggiungere, con il treno, le destinazioni desiderate.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Il terrore della Colombo viaggia in smart, abbordava lucciole per poi rapinarle. L’ illegalità nell’illegalità

Innamorata cronica tampina l’ex, per riconquistarlo 5mila mess minacce ai genitori e fuoco alla macchina

Print Friendly, PDF & Email
Share.