VIDEO > Tragedia migranti nel canale di Sicilia, soccorso barcone con 30 cadaveri

1

(MeridianaNotizie) Roma, 30 giugno 2014 – Nel pomeriggio di ieri durante le operazioni di soccorso e di ispezione ad un barcone venivano rinvenute circa 30 salme stivate nella zona prodiera dell’imbarcazione. Il personale medico intervenuto sul posto  ha dichiarato che le cause della morte sono da attribuire a probabile asfissia e annegamento e ne sconsigliavano il prelievo a causa degli spazi angusti. Una volta ultimate le operazioni di soccorso ai migranti, il barcone è stato rimorchiato da Nave Grecale e attualmente dirige verso il porto di Pozzallo dove arriverà in giornata.

“Arriverà in giornata” la nave Grecale della Marina Militare che ha soccorso la scorsa notte il barcone di migranti a bordo del quale sono stati trovati circa 30 cadaveri. Lo rende noto la stessa Marina Militare. L’imbarcazione con i migranti è al rimorchio di nave Grecale che ha a bordo 566 immigrati. Sempre nel porto del ragusano giungerà oggi anche la corvetta Chimera con 353 extracomunitari.migranti1

Proprio la posizione in cui si trovano i corpi ha impedito il loro immediato recupero: solo un paio di cadaveri sono stati portati a bordo della nave militare, che ora sta scortando il barcone verso il porto di Pozzallo, dove dovrebbe giungere domani verso le 11. Già soccorse invece due donne incinta. Quella che si è conclusa in nottata tragicamente è stata un’altra giornata di soccorsi per gli uomini e le unità del dispositivo Mare Nostrum. Le navi della Marina Militare inserite nel dispositivo aeronavale interforze Mare Nostrum sono state impegnate per tutto il fine settimana prestando soccorso ad oltre 5000 migranti. Ne dà notizia un comunicato della Marina Militare

La causa dei decessi – Sono da attribuire “a probabile asfissia e annegamento” le cause della morte dei circa 30 migranti. E’ quanto fa sapere la stessa forza armata, sottolineando che i corpi erano stivati nella zona prodiera dell’imbarcazione e che ne è stato sconsigliato il prelievo, fino all’arrivo in porto, a causa degli spazi angusti.

Strage migranti – Salvini, Renzi e Alfano sporchi sangue : “Altri 30 morti su un barcone. Altri 30 morti sulla coscienza di chi difende Mare Lorum. Fermare le partenze, aiutarli a casa loro, subito! Le camicie di Renzi e Alfano sono sporche di sangue. O no?”. Lo scrive su Facebook il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Annullata la visita del Pontefice al Gemelli, il Papa sarebbe molto stanco. Si teme per la sua salute

Scampia saluta il suo tifoso, l’addio a Ciro Esposito eroe di Napoli. Tra la folla anche Genny ‘a Carogna

VIDEO > Narcotizzavano e poi rapinavano viaggiatori alla Stazione Termini, due gli arrestati

Print Friendly, PDF & Email
Share.