Vietato bere da Trastevere a San Lorenzo dalle 24 alle 7, trema la movida romana

0

(MeridianaNotizie) Roma, 13 giugno 2014 – “Il mancato rispetto dell’ordinanza prevede sanzioni di 280 euro per gli esercenti e di 150 euro per i consumatori. La Polizia Locale di Roma Capitale e l’Ama supervisioneranno il rispetto del provvedimento e garantiranno il pieno decoro delle zone maggiormente interessate dalla movida”. Così una nota del Campidoglio.ordinanza-noalcol2

“L’ordinanza stabilisce il divieto, dalle ore 24 alle ore 7 – spiega il Campidoglio – di consumare bevande alcoliche e superalcoliche nelle strade pubbliche o aperte al transito pubblico. Dalle ore 22 alle ore 7 è vietato il consumo di bevande alcoliche e superalcoliche in contenitori in vetro nelle strade pubbliche o aperte al transito publico. Sempre dalle ore 22 alle ore 7 è fatto divieto anche di vendere bevande alcoliche e superalcoliche per asporto, sia attraverso distributori automatici che in tutte le attività di vendita di alimenti e bevande. Dalle ore 2 alle ore 7 non sarà più possibile somministrare bevande alcoliche e superalcoliche”.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

27mila firme per salvare il “Caffè della Pace”, Marino: scriverò alla proprietà

E’ Silvia Scozzese il nuovo assessore al Bilancio di Roma Capitale

VIDEO > Piano caldo, Roma dal 15 giugno stanzia 1mln di euro per assistenza anziani

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.