Vasco Rossi in versione metal riempie l’Olimpico di Roma per la prima tappa del Kom ‘014

0

(MeridianaNotizie) Roma, 26 giugno 2014 – Vasco Rossi ha incendiato l’Olimpico di Roma, prima tappa dei sette eventi Live Kom ‘014, con una scaletta metal e grintosa che ha fatto esplodere lo stadio, pieno all’inverosimile. “Vasco è un duro che dura” è il mantra del Komandante, che si è presentato sul palco con la testa rasata e tanta voglia di cambiamento. Alle prime note di “Gli spari sopra” il pubblico è in delirio, segno che con la nuova pelle il Blasco ha fatto centro di nuovo. Dopo le date romane il “Live Kom 014” farà tappa a San Siro, con i quattro sold-out milanesi previsti per il quattro, il cinque, il nove e il dieci luglio.

Vasco appare in gran forma mentre attraversa il palco, uno spettacolare mostro tecnologico di 800 mq con due megaschermi laterali e uno centrale. L’elemento centrale è la “V”: sulla “V” è costruita la scenografia centrale e a “V” è anche la passerella che si protende tra la folla. vasco-roma1

Questo ennesimo cambiamento nasce da un desiderio di precisione musicale: ecco il motivo della scelta di un chitarrista ritmico come il giovane e promettentissimo Vince Pastano e di un batterista come Will Hunt, preso in prestito dagli Evanescence. Un picchiatore biondo che, secondo le regole del metal, non dà tregua e cambia radicalmente il sound complessivo. Al suo fianco Steff Burns – il chitarrista divo ora che non c’è più Solieri – è libero di spadroneggiare sulla scena.

Non c’è più traccia del Vasco ironico o intimista: questo è il Vasco di oggi, “un duro che dura”, circondato da gente che picchia di brutto. Spazio dunque ai brani ritmati come “Muoviti!”, “La fine del millennio”, “Come stai”, “Manifesto futurista …”; oltre alla chicca degli Anni Ottanta “Strega”, seguita da “Dannate nuvole” e “Sballi ravvicinati del terzo tipo”

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Maltempo, Villa Borghese in tilt dopo il nubifragio

“Ti arruolo nella Gdf per la modica cifra di…”, in manette fino maresciallo

VIDEO > Beccati i ladri di monetine di Piazza Navona, agivano alle prime luci del giorno

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.