VIDEO > Essere mamma e lavoratrice, a Centocelle il primo co-working con spazio baby

0

(MeridianaNotizie) Roma, 27 giugno 2014 – Da settembre in via Fontechiari 35, a Centocelle, arriva il primo co-working con spazio baby della Capitale. Un ambiente di 200 mq per il lavoro in condivisione dotato di spazio per bambini ed educatrici professioniste per incentivare l’attivita’ lavorativa dei genitori. E’ il progetto, sperimentale di 18 mesi, “L’Alveare” realizzato dall’associazione “Citta’ delle mamme” in collaborazione con l’assessorato allo Sviluppo delle periferie di Roma Capitale e con il sostegno dell’assessorato alla Scuola e alle Pari opportunita’. Uno spazio dotato di 30 postazioni di lavoro, 3 uffici/sale riunioni e uno spazio di 53 mq dedicato alla cura dei più piccoli , dove saranno a disposizione delle e dei co-workers le attrezzature da ufficio (pc, stampanti, proiettori, software), oltre a una cucina e un parcheggio esterno. A presentare l’iniziativa l’assessore allo Sviluppo delle Periferie, Paolo Masini, e l’associazione “Citta’ delle Mamme”.coworking1

Il “co-working” è stato pensato per permettere ai neogenitori di tornare a lavorare dopo la nascita del bambino (a partire da 4 mesi) condividendo un luogo di lavoro, ma anche un luogo di accudimento e cura, contrastando la tendenza imposta dall’attuale mercato del lavoro, che rende spesso difficile la conciliazione fra tempo per il lavoro e tempo per la famiglia.

Le tariffe del coworking e dello spazio baby sono state pensate per facilitare la partecipazione, e partiranno da circa 3€/h con agevolazioni e sconti per chi usufruisce di più servizi contemporaneamente e per un tempo prolungato. Le aziende avranno la possibilità di convenzionarsi con il coworking per il telelavoro e per il periodo di rientro dalla maternità delle lavoratrici dipendenti.

All’interno del coworking sarà attiva anche una community per condividere le modalità lavorative, coprogettare servizi e attività, stimolare la creazione di sinergie e l’adozione di buone pratiche di cooperazione fra le diverse professionalità. Lo spazio sarà sfruttato anche per l’organizzazione di corsi di formazione professionale, di orientamento al lavoro, di progettazione europea e di lingue, in collaborazione con enti formatori, cooperative sociali, istituti di lingue.

L’inaugurazione dell’Alveare è un’azione concreta importante per i neogenitori, e in particolare per le donne, che vogliono continuare a lavorare e non restare escluse dal mondo del lavoro.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Roma Capitale

VIDEO > Pedonalizzazione Fori Imperiali, al via la “fase 2”: niente traffico privato fino a Piazza Venezia

VIDEO > Marino assediato dai cittadini a Piazza Vittorio: “basta monnezza”

VIDEO > Stop alle auto a piazza di Spagna dal 4 agosto. Parte la pedonalizzazione delle vie dello shopping

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.