Meteo Roma, calo di 5° nella norma e da mercoledi torna l’estate: ma non parlate di “grande caldo”

2

(MeridianaNotizie) Roma, 14 luglio 2014 – “Queste prime settimane di luglio sono state segnate da un calo delle temperature, che sono scese al di sotto della media stagionale. Normalmente l’ultima decade di luglio e la prima di agosto sono i periodi estivi più caldi, con una media di 31°, ma quest’anno abbiamo assistito ad una diminuzione di 4-5 gradi, arrivando a 26°. Il freddo è dovuto ad una perturbazione d’aria fredda arrivata dal nord, che ha coinvolto tutta Italia”. E’ quanto afferma Franca Mangianti, presidente dell’associazione Bernacca ed ex direttore dell’osservatorio meteorologico del Collegio Romano.meteo-italia2

“Ma queste ‘ondate estive di freddo’ non sono dei casi eccezionali, succede molte volte che durante l’estate ci sia un mese dove si riscontrano forti piovosità. Anche nel mese di giugno di quest’anno si sono registrate forti piovosità – prosegue – I dati hanno superato la media mensile, ovvero i 32,2 millimetri e a Roma il 16 giugno è piovuto quanto di solito piove nell’intero mese. Giugno 2014 dal 1782 si va a posizionare al settimo posto della media storica. Oltretutto le piogge si sono concentrate in un tempo breve, creando disagi a viabilità e agricoltura. Questo periodo di piogge abbondanti è seguito però alla prima decade del mese, dove la temperatura era superiore alla media, con un picco di 32 gradi il 7 giugno. Una notizia positiva per il freddo di questo periodo, è che la perturbazione sta scemando e da mercoledì o giovedì dovrebbe tornare il bel tempo, con temperature alte. Ma attenzione – conclude la presidente – a non chiamarlo ‘grande caldo’, rapportandolo con le basse temperature dei giorni precedenti. E’ tutto nella media”.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Meglio il carcere di mia sorella, detenuto evade da casa

Restauro del Colosseo, i lavori vanno a Della Valle: 25mln di euro dal boss di Tod’s

Paga lo stipendio al dipendente con la droga, in manette 37enne romano

Print Friendly, PDF & Email
Share.