VIDEO > Fermato rapinatore seriale di Rocca di Papa, ad incastrarlo la camminata claudicante

2

(MeridianaNotizie) Roma, 11 luglio 2014 – I Carabinieri della Stazione Rocca di Papa hanno arrestato un 38enne del posto, già conosciuto alle forze dell’ordine, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Velletri con l’accusa di rapina aggravata. I fatti a lui addebitati risalgono uno, all’11 novembre dello scorso anno – quando, con il volto coperto e armato di pistola, rapinò l’ufficio postale di Rocca di Papa di oltre 1.500 euro. Lo stesso uomo poi a distanza di pochi mesi e sempre con la stessa arma  (risultata, successivamente, un’arma giocattolo priva di tappo rosso) entrò ne locali della nota catena Acqua e Sapone,  riuscendo ad incassare 150 euro.rapina-roccadipapa1

 All’uomo, i Carabinieri sono arrivati grazie ai risultati ottenuti dalla raccolta delle numerose testimonianze e dei video delle telecamere a circuito chiuso della Posta e del negozio. In entrambi i casi si è chiaramente notato che il malvivente era fortemente claudicante per un vistoso problema alla gamba sinistra. Grazie a questo particolare, i Carabinieri sono riusciti ad identificare il 38enne e ad arrestarlo. Sconterà gli arresti domiciliari, con applicazione del braccialetto elettronico, nella sua abitazione.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Uccisione Fanella alla Camilluccia, indagato Macori per tentato sequestro

Baby modelle hot, l’inchiesta si allarga a Rai e Mediaset. Incontri sessuali anche con i dirigenti

Share.