VIDEO > Mare Nostrum, soccorsi più di 300 migranti sulle coste siciliane

0

(MeridianaNotizie) Roma, 21 luglio 2014 – Quattro navi della Marina Militare hanno affrontato nella notte diverse situazioni di emergenza nel soccorso e recupero di molti migranti in arrivo dalle coste nordafricane. La corvetta Sfinge ha soccorso un gommone con a bordo 95 migranti, tra loro due donne; la nave anfibia San Giorgio è intervenuta nel soccorso a due imbarcazioni con a bordo recuperando 276 profughi tra cui 33 donne e 5 minori; per due immigrati c’è stato bisogno di un trasporto con elicottero EH 101 verso l’ospedale di Catania. La fregata Zeffiro ha soccorso tre gommoni imbarcando in totale 294 migranti tra cui 28 donne e 9 minori; la corvetta Urania ha soccorso un gommone con 98 migranti, 28 donne tra loro.sbarchi-migranti1

La fregata Zeffiro, la corvetta Urania ed un elicottero EH101 decollato da Lampedusa hanno prestato assistenza ad un gommone semiaffondato in cooperazione con la nave mercantile Genmar Compatriot (Bermuda) la quale ha imbarcato 61 migranti e 5 cadaveri con l’ausilio della motovedetta CP905 delle Capitanerie di Porto. Gli stessi migranti hanno riferito che a bordo dell’imbarcazione di fortuna erano 80 circa. Nave Urania continua le operazioni di ricerca in zona mentre la fregata Zeffiro dirige verso nave San Giorgio per trasbordare i migranti soccorsi durante la notte. Al momento sulle navi della Marina Militare ci sono 1771 migranti soccorsi negli ultimi giorni in attesa dello sbarco nei porti che il Ministero dell’Interno comunicherà.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Mare Nostrum, in due giorni soccorsi 3510 migranti

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.