VIDEO > Muore Giorgio Faletti, lo scrittore e comico italiano aveva 63 anni

2

Muore oggi, all’indomani dalla proclamazione dei Premi Strega 2014, Giorgio Faletti, attore, scrittore, cantante paroliere, compositore, sceneggiatore, pittore e comico itlaiano. SE ne vanno all’età di 63 anni le sue molteplici anime lasciando nei cuori di chi si è innamorato del suo scrivere un vuoto che si colmerà solo leggendo di nuovo i suoi gialli.

(MeridianaNotizie) Roma, 4 luglio 2014 – Laureato in giurisprudenza, inizia la carriera come cabarettista nel locale milanese Derby negli anni settanta, nello stesso periodo in cui sul palco del locale circolano Diego Abatantuono, Teo Teocoli, Massimo Boldi, Paolo Rossi e Francesco Salvi. In televisione è ad Antenna 3 e nel 1983 partecipa al fianco di Raffaella Carrà in Pronto Raffaella. Nel 1985 è uno dei personaggi del programma televisivo di Antonio Ricci Drive In. Poco dopo è a fianco di Zuzzurro e Gaspare in Emilio dove crea il personaggio Franco Tamburini, stilista di Abbiategrasso.

Partecipa inoltre a Fantastico nel 1990 al fianco di Pippo Baudo, Marisa Laurito e Jovanotti e, successivamente, a Stasera mi butto… e tre! con Toto Cutugno. Si avvicina nel frattempo al mondo della musica e nel 1988 pubblica il mini-album Colletti bianchi, colonna sonora del telefilm omonimo che lo vede fra i protagonisti. Nel 1991 suo secondo disco, Disperato ma non serio, che contiene tra le altre canzoni, Ulula, uno dei brani più trasmessi in radio nell’estate 1991. Sempre quell’anno scrive per Mina che canta una sua composizione, Traditore, e la include in Caterpillar. Nel 1992 partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo in coppia con Orietta Berti con la canzone Rumba di Tango. Nel 1994 nuovamente al Festival di Sanremo si classifica al 2º posto sfiorando per una manciata di voti la vittoria e si aggiudica anche il Premio della critica con la canzone Signor tenente ispirata alle stragi di Capàci e di via D’Amelio.GIORGIO-FALETTI1

Scrive canzoni anche per Fiordaliso (Mascalzone), due canzoni dell’album Camminando camminando (1996), e tutto l’album Il dito e la luna (1998), entrambi di Angelo Branduardi. Di quest’ultimo album fa parte Il giocatore di biliardo, uno dei più recenti successi di Branduardi. Nel 2000 pubblica per NAR International Nonsense, sesto e finora ultimo album.

Non dimentica le sue origini di attore comico pubblicando il libro Porco mondo che ciò sotto i piedi edito da Baldini e Castoldi, nel quale narra le gesta del suo personaggio più celebre, Vito Catozzo, e mette in scena lo spettacolo teatrale Tourdeforce mescolando l’umorismo e la caratterizzazione dei personaggi alla canzone d’autore.

Nel 2002 Giorgio Faletti sorprende la critica pubblicando il suo primo thriller che si intitola Io uccido, e che vende più di quattro milioni di copie. Alla fine dello stesso anno viene colpito da un ictus che fortunatamente riesce a superare senza conseguenze serie. Nel 2004 esce il secondo romanzo Niente di vero tranne gli occhi, che al momento ne ha vendute tre milioni e mezzo. Il maestro del thriller Jeffery Deaver, ha detto di lui e del suo lavoro: “Uno come Faletti dalle mie parti si definisce, uno che diventerà leggenda” .Nel novembre del 2005 Giorgio Faletti ha ricevuto dal Presidente della Repubblica il Premio De Sica per la Letteratura. Sempre nel 2005 vince il ‘Premio letterario La Tore isola d’Elba’ poi assegnato tra gli altri a Camilleri, Vitali, Volo e Cazzullo.

Tra un best seller e l’altro trova tempo di dedicarsi al cinema con le partecipazione a Notte prima degli esami, Baaria, Cemento Armato. Le sue ultime pubblicazioni sono Fuori da un eveidente destino, ambientato in Arizona, Io sono Dio, appunti di un venditore di donne, tre atti e due tempi. I suoi libri sono tradotti in 25 lingue e pubblicati con grande successo, oltre che in tutti gli stati d’Europa, anche in Sud America, in Cina, in Giappone, in Russia e, a partire dal mese di marzo2007, negli Stati Uniti e nei paesi di lingua anglosassone.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Agguato alla Camilluccia, trovato il tesoro di Fanella: diamanti orologi e dollari

VIDEO > Giustizia, il personale giudiziario sotto Montecitorio chiede di sedere al tavolo delle riforme

VIDEO > Blitz al Pigneto, Polizia e Carabinieri controllano 200 persone: in manette 21 pusher

Share.