VIDEO > Rapporto ONDS, 37mila richieste di aiuto all’Help center di Roma Termini

1

(MeridianaNotizie) Roma, 17 luglio 2014 – Sono 37mila, le richieste di aiuto a cui l’Help center di Roma Termini ha dovuto rispondere nell’anno 2013. Per 17.482 di queste e’ stato necessario intraprendere un vero e proprio percorso di recupero, mentre negli altri casi e’ bastato l’immediato intervento dell’operatore. Gli utenti abituali del centro di Termini sono stati circa 2822 di cui 1511 nuovi: 77% uomini e 23% donne. Questi i dati relativi alla citta’ di Roma, emersi dal rapporto annuale 2013 dell’ONDS- Osservatorio nazionale sul disagio e la solidarieta’ nelle Stazioni italiane- promosso da Ferrovie dello Stato e Anci. Nel 2013 negli help center italiani sono stati effettuati in totale 215mila interventi di assistenza rivolti a circa 25mila persone emarginate, di cui la meta’ di eta’ compresa fra i 18 e i 40 anni. RAPPORTO-ONDS2

Allarmanti poi i dati giornalieri relativi all’anno passato: per cui le porte dei centri si sarebbero aperte in media 725 volte al giorno, solo a Roma Termini 141. L’osservatorio ad oggi gestisce una rete di 14 help center nelle piu’ grandi stazioni ferroviarie italiane. Si tratta di sportelli di solidarieta’ concessi in comodato d’uso gratuito (18mila mq) da Ferrovie dello Stato e finanziati dagli enti locali e dal terzo settore con lo scopo di ascoltare e indirizzare le persone in difficolta’ verso strutture dove avviare percorsi personalizzati di recupero e di inserimento sociale.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

SEGUI LA DIRETTA > Riforme, incontro PD – M5S: Renzi e Di Maio al tavolo

VIDEO > Napoli, in manette il piromane di via Toledo: ecco come agiva

Quattro francobolli dedicati all’Arma dei Carabinieri per il Bicentenario

Print Friendly, PDF & Email
Share.