VIDEO > Sparatoria Camilluccia, muore Fanella. Ricoverato al Gemelli uno dei 3 banditi: è un ex Casapound

2

(MeridianaNotizie) Roma, 3 luglio 2014 – E’ Silvio Fanella, di 41 anni, la persona uccisa questa mattina alla Camilluccia. L’uomo era attualmente agli arresti camillucciadomiciliari perché implicato nella presunta truffa Fastweb-Telecom Italia-Sparkle con Gennaro Mokbel, faccendiere legato alla Banda della Magliana, già finito in carcere e condannato a 9 anni.

Fanella è stato raggiunto da un colpo di pistola al petto. Sul posto è intervenuta la polizia allertata da alcuni vicini che avrebbero sentito delle urla e poi spari. Subito dopo l’agguato alcuni testimoni avrebbero anche riferito di aver visto fuggire due persone a bordo di un’auto.

Via dei Gandolfi, la squadra mobile, che ha cercato di ricostruire la dinamica della sparatoria per capire quale potesse essere il collegamento con l’altro uomo ferito, ricoverato al Gemelli incosciente e con un colpo di arma da fuoco nel gluteo. Si tratta del 29enne Giovanni Battista Ceniti, individuato come militante di Casapound. Appena diffusa la notizia, però, il movimento presieduto da Gianluca Iannone ha subito risposto che “si tratterebbe di un omonimo o di un militante espulso 3 anni fa per comportamenti non corretti nei confronti di Casapound”.

Servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

VIDEO > Ncc, una licenzia ogni 10 abitanti: 71 sequestri e 59 denunce a Campodimele

VIDEO > 15 mila metri quadri di danni ambientali, sequestrato sfasciacarrozze a Casal Monastero

Tonni spiaggiati sulla Tiburtina, trovato un quintale di pesce in strada

Print Friendly, PDF & Email
Share.