VIDEO > www.musicapopolareitaliana.com, nasce il portale della tradizione made in Italy

2

(MeridianaNotizie) Roma, 22 luglio 2014 – Una piattaforma internazionale, in lingua italiana ed inglese, adibita ad ospitare un numero illimitato di artisti, agenzie, organizzatori, festival, consorzi ed istituzioni, insomma ogni possibile canale “attivo” nel ramo della musica “Made in Italy” che racconta e promuove l’immagine della nostra Penisola proprio a partire da una delle arti espressive che l’ha resa un’autentica antesignana in materia. Tutto questo è il portale musicapopolareitaliana.com ideato dalla New Media Farm

Un baule della musica italiana al cui interno sono già presenti 1.500 artisti e band, 15.000 video musicali, scuole di ballo e canto e migliaia di eventi: con una media mensile di 13.000 utenti unici e 16.000 visite, più di 22.000 utenti sui social network (tra cui Facebook, Twitter e Youtube) e 2 app dedicate (1 scaricabile da iTunes e l’altra da Google Play). musica-popolare2Una vetrina che oltre ad approfondire ogni argomento per tematiche, aree geografiche e stagionali, canali multimediali e blog di discussione, offre opportunità di lavoro attraverso annunci rivolti non solo ai singoli ma ad aziende, fondazioni ed enti istituzionali (locali e nazionali) che hanno come obiettivo un dialogo trasversale con la tradizione musicale specifica.

Oltre ai vari approfondimenti trattati all’interno della piattaforma, curati direttamente da grandi esperti del settore – tra questi Ambrogio Sparagna, Antonio Infantino, Francesco Fiore e Mimmo Epifani – si apriranno anche speciali dedicati ai territori italiani, ai loro luoghi, eventi, usi, costumi e tradizioni, prodotti tipici e maestrie artigiane.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cultura

VIDEO > Cento anni di Alberto Burri, eventi da New York a Città di Castello per omaggiare l’artista simbolo del ’900 italiano

VIDEO > Dacia Maraini si racconta al Maxxi, dal baule dei ricordi esce il romanzo Bagheria

VIDEO > La Basilica di San Pietro in Vaticano, un viaggio virtuale nella “Fabbrica di Roma”

Print Friendly, PDF & Email
Share.