VIDEO > Incentivare esportazioni verso la Cina, Al via partnership tra Fiera di Roma e Regione Lazio

1

(MeridianaNotizie) Roma, 2 luglio 2014 – Diventare punto di riferimento in Italia per il “colosso” Cina, prima potenza commerciale al mondo con i suoi oltre 4.000 miliardi di dollari di scambi commerciali nel 2013. Questo l’obiettivo del nuovo progetto di internazionalizzazione di Fiera di Roma. così l’amministratore unico Mauro Mannocchi

L’operazione, coerente con le linee guida delle politiche regionali in materia e integrata da un accordo di coordinamento proprio con la Regione Lcinaazio, punta a fornire alle aziende del territorio regionale e nazionale uno strumento di marketing territoriale e di sviluppo economico volto alla dimensione estera.

Target privilegiato è appunto la Cina, in cui verranno promossi eventi fieristici ed eventi fuori salone con replica in Italia, con il duplice effetto di favorire da un lato l’internazionalizzazione delle imprese nel mercato cinese e al contempo agire come leva di promozione integrata del territorio. Tre i desk di Fiera di Roma già aperti in territorio cinese, a Pechino, Chengdu e Shenzen, per interpretare le evoluzioni, le tendenze e i gusti del mercato, e offrire servizi innovativi di supporto alle imprese nei processi di internazionalizzazione. A disposizione della società laziale verrà messo il BADALING International Exhibition Center, concesso dal People’s Government of Yanqing County di Pechino, mentre fiore all’occhiello del progetto sarà l’International Wine Expo 2014. La rassegna infatti, a Pechino dal 29 al 31 luglio 2014, frutto dell’accordo tra Fiera e il Beijing Yanqing International Wine Exposition Organizing Committee, è la prima azione che la Regione Lazio ha deciso di cofinanziare nell’accordo di collaborazione con Fiera di Roma. Promuovere itinerari enogastronomici, l’ospitalità rurale del Lazio e attrarre buyer asiatici al VinoForumTrade, iniziativa dedicata al B2B in programma a metà novembre 2014, gli scopi dell’evento, che prevede uno stand istituzionale della Regione all’interno del padiglione, nel quale saranno presentate le diversità enogastronomiche del Lazio. Il tutto proprio a Yanqing, su cui il governo cinese ha investito oltre 2 miliardi di euro, per fare di tale area il più grande distretto vinicolo ed enogastronomico di tutta l’Asia.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di Lazio Regione

VIDEO > Largo spazio ad estro e fantasia nel lavoro. La Regione lancia il piano LazioCreativo

VIDEO > Cambia la legge del commercio nel Lazio. Presidi sanitari nei centri commerciali e tutela delle botteghe

No agli obiettori nei consultori, nel Lazio si applica in pieno la 194 sugli aborti

Print Friendly, PDF & Email
Share.