VIDEO > Maltempo, terminano i lavori per “emergenza frane” e riaprono via Trionfale e Panoramica

1

(MeridianaNotizie) Roma, 31 luglio 2014 – Riaprono via Trionfale e la terza corsia della Panoramica che, dopo la riapertura della Tangenziale e della Cassia nelle scorse settimane, chiudono i principali interventi trionfaledell’ “emergenza frane” causati dall’ondata di maltempo che il 30-31 gennaio e il 7 febbraio hanno colpito la Capitale e in particolare il quadrante nord-ovest. Ad effettuare un sopralluogo in occasione della fine dei lavori, l’assessore ai Lavori pubblici, Paolo Masini, insieme al presidente del XV Municipio, Daniele Torquati.

“Grazie allo stato di emergenza annunciato dal governo potremo andare avanti e far tornare alla tranquillità questa parte di Roma. – ha spiegato l’assessore – Finora l’intervento è costato circa 8,5 milioni di euro“.

Sui due versanti sono stati effettuati nei mesi scorsi, in collaborazione con il Ceri – Centro di ricerca previsione prevenzione e controllo dei rischi geologici dell’università La Sapienza- interventi di monitoraggio, ripristino della sicurezza, consolidamento del terreno e ricostruzione della morfologia e le squadre al lavoro sui due versanti hanno effettuato bonifiche da rifiuti e insediamenti abusivi, disboscamenti, sondaggi geognostici e interventi di consolidamento “per un totale di 23mila ore di lavoro, effettuando turni anche nel corso dei weekend e impiegando, in alcuni casi, anche 30 persone contemporaneamente”, ha aggiunto Masini.

Sul versante della Panoramica sono stati impiantati 190 pali del diametro di 60 cm e lunghi 10 metri l’uno, irrigiditi da un cordolo di 190 metri con funzione di presidio al piede della scarpata. Il drenaggio delle acque sotterranee e meteoriche è garantito da “materassi” in rete metallica a doppia torsione riempiti in pietre. Sulla Trionfale, sono stati installati 350 micropali del diametro di 17 cm e lunghi 8 metri l’uno, ed è stato realizzato un muro in cemento armato alto 3,5 metri e rivestito in tufo per il corretto inserimento ambientale. Sono stati installati in tutto 6400 mq di “biorete”. Per la riapertura della quarta corsia bisognera’ aspettare 120 giorni dalla consegna del cantiere. L’intervento avra’ un costo di 5,5 milioni di euro con i fondi stanziati dalla dichiarazione dello stato di emergenza per il Lazio.

Servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di Roma Capitale

VIDEO > Tornelli per l’accesso ai binari, nelle stazioni si torna agli anni 70

Teatro Valle, Campidoglio: via dal 31 luglio. Giovedi parte la resistenza artistica

VIDEO > Al via la mappatura 3D delle strade di Roma, Masini: prevenire il degrado

Print Friendly, PDF & Email
Share.