VIDEO > Nasce la Casa della Città, all’interno i progetti di Roma: lo Stadio e Campidoglio 2

0

(MeridianaNotizie) Roma, 4 luglio 2014 – Un punto di incontro e di informazione a disposizione dei cittadini per conoscere e acquisire informazioni sui più importanti progetti che interessano il territorio di Roma Capitale, a partire dai quelli del nuovo Stadio della Roma e di Campidoglio 2. Questo l’obiettivo della “Casa della citta’” inaugurata oggi in via della Moletta a Ostiense. A tagliare il nastro il sindaco di Roma, Ignazio Marino, il vicesindaco di Roma, Luigi Nieri, e l’assessore all’Urbanistica, Giovanni Caudo. casa-città2 La struttura si trova nella sede del Dipartimento Patrimonio ed e’ uno spazio di oltre 650mq divisi tra una sala convegni (250mq), un’ala per attivita’ didattiche (50mq), una zona ristoro e uno spazio espositivo (325mq) pensato per ospitare mostre, conferenze, incontri, postazioni multimediali. All’interno della struttura e’ presente una mostra che illustra i programmi sviluppati del Dipartimento Patrimonio, tra cui – la mappa del patrimonio immobiliare comunale, la piattaforma digitale, utilizzata per la gestione e il censimento di tutti gli immobili di Roma Capitale, attiva sull’intranet comunale e da oggi consultabile dai cittadini.

“L’idea e’ di avere una amministrazione sempre piu’ trasparente. Questo luogo era gia’ pronto ma rimasto chiuso gli ultimi cinque anni, evidentemente l’idea della trasparenza non faceva parte della vecchia amministrazione che ci ha preceduto – ha detto Nieri-. Voglio dedicare questa giornata all’architetto Maurizio Clarotti che penso’ questo luogo insieme a me”. Le attivita’ della “Casa della citta’” proseguiranno con l’appuntamento della Conferenza urbanistica cittadina, l’approfondimento di temi legati alla riqualificazione del patrimonio esistente alla valorizzazione dei beni in disuso. “In ogni citta’ del mondo esiste un luogo in cui i cittadini vanno e possono vedere cosa accade nella propria citta’ e a Roma questo luogo mancava quindi oggi e’ un giorno importante. E’ fondamentale – ha sottolineato Caudo – dare le informazioni che casa-città3servono a chi e’ coinvolto nella trasformazione perche’ la citta’ deve essere coinvolta e partecipe. Il progetto dello Stadio e’ ora a disposizione di tutti i cittadini, chiunque puo’ venire qui e conoscere ogni minimo dato. Questo non e’ detto sia il progetto che verra’ realizzato ma e’ giusto che i cittadini conoscano passo dopo passo quello che accade nella propria citta’”. Per Marino “e’ un’altra delle promesse che avevamo fatto, ovvero la realizzazione di una ‘casa di vetro’ dove i cittadini possono entrare e guardare i progetti urbanistici su cui si sta concentrando l’amministrazione. Credo sia un passo di trasparenza fondamentale per far sentire i cittadini proprietari della citta’”.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Roma Capitale

VIDEO > Salva Roma, con il nuovo Piano si risparmieranno 450 milioni. Saltano 25 società partecipate

VIDEO > Salva Roma, Zingaretti e Marino incontrano Renzi. Domani il testo definitivo

VIDEO > Degustazioni, artigianato e 3d: parte il tour “Botteghiamo 2014”

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.