Abusivismo, task force a Roma contro taxi, NCC e servizi a turisti non a norma

0

( Meridiana Notizie ) Roma, 21 agosto 2014 – Nuovi controlli, intensificati nel periodo estivo, hanno interessato l’esercizio abusivo delle attività di noleggio con conducente e il servizio taxi nelle strade e le piazze della Capitale, soprattutto nell’area del Colosseo.img6

Proprio durante uno questi controlli è stata sequestrata l’auto di un autista N.C.C. in quanto era privo di copertura assicurativa e con una licenza di noleggiatore rilasciata da un altro comune. Sono poi state sequestrate due ape cross utilizzate per le escursioni turistiche in città. I mezzi trasportavano cinque turisti che avevano da poco noleggiato le tre ruote da un’agenzia priva di licenza, il cui titolare è stato denunciato per esercizio abusivo di noleggio con conducente. In totale ieri sono state contestate 8 infrazioni per violazioni al codice della strada.

Soltanto nella giornata di ieri sono stati effettuati 40 controlli ed accertate 10 infrazioni da parte di N.C.C. che lavoravano sul territorio di Roma con licenze rilasciate da altri comuni italiani. Durante i mesi estivi sono stati intensificati in particolar modo i controlli volti ad intercettare chi svolge l’attività di trasporto senza licenza e permessi, o privo dei requisiti di sicurezza.

Nell’intero periodo estivo, e fino alla giornata di oggi, sono stati effettuati circa 220 controlli e riscontrate 60 violazioni al codice della strada e in materia delle licenze di circolazione.

Altre videonews di Cronaca:

Eutanasia, l’ultimo viaggio è in Svizzera. Boom di turisti del suicidio assistito

Allarme Nutella, il maltempo in Turchia rovina i raccolti di nocciole: possibili rincari

VIDEO > Augusta, nuovi sbarchi: 355 migranti tratti in salvo da due navi mercantili

Share.

Comments are closed.