Bruciava auto e rubava tom tom. Fermato rom minorenne

0

(MeridianaNotizie) Roma, 25 agosto 2014 – I Carabinieri delle Stazioni di Roma Quadraro e Roma Cinecittà, con la collaborazione dei Carabinieri della Compagnia Speciale, hanno denunciato a piede libero un giovane rom, proveniente dal campo nomadi di Ciampino, per furto aggravato e incendio doloso. I militari, nel corso diAuto_in_fiamme alcuni controlli specifici, hanno fermato il minorenne in via Tito Labieno, poco distante da dove era stata incendiata un’autovettura. I militari a seguito della perquisizione personale hanno rinvenuto nelle tasche e nello zaino del ragazzo un accendino, una tronchese ed il navigatore satellitare di marca “Tom Tom”, asportato dall’interno dell’auto incendiata. Il navigatore è stato poi riconsegnato al legittimo proprietario mentre il minorenne è stato affidato ai genitori, come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente. Sono tuttora in corso, da parte dei Carabinieri, accertamenti volti a capire se il giovane sia coinvolto in analoghi episodi di incendi di autovetture avvenuti nella zona di Cinecittà.

La Redazione

Altre videonews in Cronaca:

VIDEO > Operazione “Oro rosso”, scoperte fatture false per 4,5 milioni di euro in Valdelsa. Otto denunciati

VIDEO > Mare nostrum, quasi 4000 migranti portati in salvo in 48 ore dalle navi della marina militare

Orrore all’Eur, donna decapitata a colpi di mannaia. Il killer voleva fare a pezzi il cadavere

Share.

Comments are closed.