VIDEO > Rubble Bucket Challenge, l’Ice Bucket Challenge a Gaza tra le macerie

2

(MeridianaNotizie) Roma, 26 agosto 2014 – «Mi dispiace, ma qui a Gaza non possiamo partecipare a questa sfida». Dopo 50 giorni di bombardamenti l’acqua a Gazagaza 1 scarseggia ma le macerie non mancano. L’Ice Bucket Challenge, la sfida diventata ormai virale in rete permettendo così di raccogliere 32 milioni di dollari di fondi per la ricerca contro la Sla, diventa un modo per denunciare la pesante carenza di risorse idriche a Gaza.

A lanciare questa insolita versione dell’Ice bucket challenge, che  ha raccolto oltre 2.500 like sulla pagina Facebook, è stato sabato scorso il giornalista Ayman al-Aloul, riferisce il Telegraph, dopo aver visto un video realizzato dal comico giordano Mahmoud Darwazeh il giorno precedente. “Mi piaceva l’idea dell’ice bucket challenge così ho deciso di inventare la versione palestinese”, ha spiegato Aloul in un video su YouTube in cui appare tra le rovine di edifici di Gaza. La sfida è diretta a tutti coloro che intendono sostenere il popolo palestinese.

La Redazione:

Altre videonews in Cronaca:

Esplosione tombino, morto operaio ustionato

VIDEO > Mare Nostrum, concluse le ricerche dei superstiti del barcone capovolto

VIDEO > Controlli a Roma Termini, in 10 giorni oltre 550 fermati dalla Polizia Ferroviaria

Print Friendly, PDF & Email
Share.