VIDEO > Volevano far saltare in aria una ditta di import-export. Sgominata banda criminale a Fondi

1

A bordo dell’autovettura sono stati rinvenuti, 1 kg circa di tritolo, una miccia ed un detonatore

(MeridianaNotizie) Roma, 20 agosto 2014 – Rischiava di trasformarsi in una vera e propria strage l’attività di un gruppo criminale, operante tra la Puglia e la provincia di Latina,tritolo 1 bloccata nei giorni scorsi dai militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Bari. Fermati due cittadini stranieri, un albanese di 27 anni e un rumeno di 28, fermati lungo l’autostrada A14 mentre si dirigevano verso Città di Fondi per compiere un attentato ai danni di una grossa ditta di import-export.

A bordo dell’autovettura sulla quale viaggiavano, infatti, sono stati rinvenuti, abilmente occultati, 1 kg circa di tritolo, una miccia ed un detonatore. L’attentato, avrebbe sicuramente coinvolto un vicinissimo e molto frequentato distributore di carburanti provocando una vera e propria strage. Dopo l’arresto dei due stranieri, durante il ponte di ferragosto, gli investigatori si sono messi sulle tracce dei reali mandanti, giungendo così al fermo di polizia giudiziaria di altri due uomini: : un cittadino italiano di 38 anni e un’albanese di 28, entrambi coinvolti a pieno titolo nella vicenda.

La Redazione

Altre videonews in Cronaca:

Stadio della Roma, depositata l’integrazione. Il 3 settembre termine ultimo procedura

Tenta di fuggire a nuoto. Ladro di pc arrestato in mare

VIDEO > Il nuovissimo ASIMO, il robot umanoide sviluppato da Honda fa il suo debutto in Europa

Print Friendly, PDF & Email
Share.