Baby gang fermata a Casetta Mattei, tenta scippo a 76enne

1

(MeridianaNotizie) Roma, 10 settembre 2014 – La vittima, un uomo di 76 anni, ieri pomeriggio in via dei Tani, zona Casetta Mattei, è stato accerchiato e poi scippato della catenina da una banda di tre ragazzini rom. L’uomo ha immediatamente allertato il 113, sul posto sono arrivate una pattuglia del commissariato San Paolo e una del Reparto Volanti, che hanno raccolto le descrizioni dei tre giovanissimi e hanno immediatamente fatto una battuta di ricerca in zona. Poco dopo i presunti responsabili sono stati individuati su un autobus della linea urbana, fatti scendere immediatamente e accompagnati in commissariato per i dovuti accertamenti. polizia

Qui i tre sono stati riconosciuti dalla vittima e quindi, messi alle strette, hanno essi stessi ammesso le proprie responsabilità, confessando di aver lasciato cadere la catenina sul bus alla vista della Polizia. Due di loro, minori ma ultraquattordicenni, sono stati arrestati e messi a disposizione del Tribunale per i Minorenni di Roma, mentre il terzo responsabile, non ancora imputabile, benché annoveri diversi precedenti di polizia, è stato rilasciato e affidato ad una casa famiglia. Gli arrestati sono accusati di rapina, in quanto oltre ad aver strappato la catenina dal collo dell’anziano lo hanno trattenuto per evitare che potesse ribellarsi all’aggressione.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Lite finisce in tragedia all’Eur, muore il giovane ferito il 17 agosto

9 pusher in manette e 2kg di droga sequestrati, ancora controlli tra Pigneto San Lorenzo e Trastevere

VIDEO > Caffè illegale ad Ostia, grossisti evadono 43 mln di euro di imposte

Share.