Luciano Onder licenziato dalla Rai. Scaricato lo storico conduttore di Medicina 33

3

Già in passato  il noto conduttore di Medicina 33 era stato licenziato, per poi essere riassunto come consulente per lo stipendio di cinquecento euro al mese

(MeridianaNotizie) Roma, 2 settembre 2014 –Luciano Onder verrà licenziato da Mamma Rai. Medicina 33, storica appendice di salute dopo il TG2 del giorno, potrebbe perdere lo storico presentatore entrato nella memoria dei telespettatori come esperto tv delle patologie dell’essere umano. Al suo posto – si legge su Dagospia – potrebbe arrivare un nuovo professionista con un contratto da 400.000 mila euro all’anno, al contrario delle aspettative da spending review.onder Parola di Dagospia: poche ore fa il noto blog di Roberto D’Agostino ha lanciato l’indiscrezione. Al momento, non è dato sapere quali sarebbero le reali motivazioni del licenziamento, ma – come dice Gabriella Sassone su Dago – il tutto sarebbe avvenuto “senza motivazione palese, ma si presume per raggiunti limiti d’età“. Già in passato, infatti, il noto conduttore di Medicina 33 era stato licenziato, per poi essere riassunto come consulente per lo stipendio di cinquecento euro al mese: a lui il compito di produrre almeno quattro puntate del suo salottino medico-scientifico, avvalendosi del contratto di consulenza stipulato con la Rai.

In pensione, infatti, Luciano Onder andò nel 2008, mentre nel 2002 era stato eletto vice del TG2 dall’allora direttore Mauro Mazza. Non è detto, però, che la Rai possa per così dire cantare subito vittoria per il licenziamento. In tempi di spending review, tanto annunciata, e con cui alcuni giustificano anche il passaggio di Giovanni Floris a La7 (perché avrebbe chiesto una retribuzione troppo elevata per restare in casa Rai), non mancano i primi dissensi anche per questa scelta, che vede in prima fila il direttore generale Rai Luigi Gubitosi.

La Redazione

Altre videonews in Cronaca:

Strisce blu, il Codacons presenta un esposto sugli sconti al Vaticano

Trullo, anziana rapinata da ragazzini rom guidati da una 19enne

Banda di Rolex, dai Quartieri Spagnoli di Napoli colpivano a Roma

Print Friendly, PDF & Email
Share.