Topi di appartamento in via del Corso, sopresi dai Carabinieri li aggrediscono

0

Sequestrati anche gli arnesi da scasso utilizzati dai ladri.

(Meridiana Notizie ) Roma, 12 settembre 2014 – Arrestati due cittadini georgiani e uno russo, rispettivamente di 31, 39 e 36 anni, con l’accusa di tentata rapina in concorso. I tre stranieri, nella Capitale senza fissa dimora e perlopiù già noti alle forze dell’ordine, sono stati sorpresi dai militari in via del Corso, mentre armati di lastre in plastica ed alcuni grimaldelli metallici stavano tentando di forzare il portone d’ingresso di un appartamento. Alla vista dei Carabinieri i tre ladri, nel tentativo di evitare le manette li hanno aggrediti, ma sono stati subito bloccati ed arrestati. Rinvenuti e sequestrati sul posto dai Carabinieri della Stazione San Lorenzo in Lucina, anche gli arnesi da scasso utilizzati dai ladri. Dopo l’arresto i tre stranieri sono stati accompagnati in caserma dove si trovano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. longstreetview

Altre videonews di Cronaca:

VIDEO > Cinecittà World domination ad Ottaviano, il flash mob dei cosplay

VIDEO > Incendio Policlinico Umberto I, fiamme scaturite da una macchinetta del caffè

VIDEO > Maltempo, bomba d’acqua su Roma: caos e traffico nella Capitale

Share.

Comments are closed.