Treni Roma – Velletri, pendolari: situazione inaccettabile, treni sempre in ritardo

2

(OMNIROMA) Roma, 08 SET – “A settembre con la ripresa delle attività riprendono con puntuale regolarità i ritardi sulla tratta Roma-Velletri. Questa mattina il treno pendolari delle 6.58 da Velletri è arrivato con 13 minuti di ritardo ed i più si è fermato al Binario 18, cioè a 400 metri da Termini, costringendo tutti ad aggiungere ulteriore ritardo a quello del treno prima di poter raggiungere autobus e metro”. Lo comunica in una nota il Comitato Pendolari Roma-Velletri.

E’ solo l’ultimo in ordine di tempo. Per chi ha riniziato a lavorare lunedi primo settembre infatti il nervosismo ha sovrastato la stanchezza post ferie. Ritardi di mezz’ora, assenza di binari a Termini, “scarico”  passeggeri a binari 18 e 26. na situazione che fa sentire i tanti pendolari come passeggeri di serie B. trenitalia-roma-velletri1

“Torniamo a denunciare – aggiunge il Comitato – con forza una situazione inaccettabile: ritardi come quello di oggi sono continui, e parliamo di una tratta di 40 chilometri per un’ora di percorrenza! Il tutto senza che sulla linea fossero stati segnalati particolari problemi, solo l’attesa del treno incrociante. Ci chiediamo se bisogna attendere un treno già in ritardo, perché non far proseguire quello che viaggia puntuale, riducendo così i disagi? Sempre considerando che si tratta di un treno carico di lavoratori e studenti partiti molto presto per recarsi a Roma di certo non per una gita!”.

La Redazione

Altrevideonews di Cronaca

Precipita ai piedi del Colosseo, dramma per un 18enne di Padova

VIDEO > Riapre il Disney Store in via del Corso, madrina all’inaugurazione Alessia Marcuzzi

VIDEO > Esodo Estivo 2014, meno code e meno incidenti. Lupi annuncia: “riformare codice della strada”

Share.