VIDEO > Boom di car sharing nelle città italiane. Oltre 200mila iscritti e migliaia di noleggi al giorno

2

Con il car sharing percorrendo in media 10.000 chilometri l’anno, si possono risparmiare più di 2.000 euro in minori spese di gestione

(MeridianaNotizie) Roma, 17 settembre 2014 – Più di 220.000 iscritti, migliaia di noleggi ogni giorno, una flotta di circa 3.000 auto, la presenza in 11 città italiane con una massiccia invasione a Milano e Roma. Questi i numeri del successo del car sharing in Italia, l’ iniziativa di autocarsharing 1 condivisa, che ha convinto gli italiani “malati d’auto” a lasciare la propria vettura in garage. Una serie di dati incoraggianti presentati oggi in Campidoglio in occasione del Car sharing day, un evento organizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Il car sharing, oltre a far bene all’ambiente, aiuta a risparmiare sulle spese dell’auto: secondo le stime, percorrendo in media 10.000 chilometri l’anno, si possono risparmiare più di 2.000 euro.

 Il car sharing –ha detto Edo Ronchi, Presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile- in questo momento rappresenta uno dei settori più promettenti e vitali della green economy. Usare il car sharing vuol dire inquinare meno, tornare a guadagnare spazio in città, da dedicare ai pedoni ed alle piste ciclabili, per garantire ai cittadini una migliore qualità della vita e far risparmiare alle famiglie italiane sui costi della proprietà dell’auto privata” “Con oltre 100.000 utenti registrati e circa 35.000 noleggi settimanali – ha dichiarato Guido Improta, Assessore alla Mobilità e ai Trasporti di Roma Capitale – Roma, dopo pochi mesi, ha già vinto la sfida sul car-sharing che avevamo lanciato proprio lo scorso anno in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile”.

Il servizio di Simona Berterame

 Altre videonews in Roma Capitale:

VIDEO > Dal car sharing alla metro C, torna dal 16 al 22 settembre la Settimana Europea della Mobilità sostenibile

VIDEO > Torri Gemelle, a Roma la commemorazione dell’attentato in Piazzale di Porta Capena

Share.