VIDEO > Innovare la grande Bellezza, l’incontro tra tecnologie e produzioni artigiane in vista del Maker Faire

1

(MeridianaNotizie) Roma, 24 settembre 2014 – Agroalimentare, beni culturali, turismo ed economia condivisa sono i drivers di sviluppo del territorio individuati nel Workshop Innovare la Grande Bellezza, promosso da Confartigianato Imprese Roma, durante il quale i diretti protagonisti di imprese innovative racconteranno le loro attività, che bene coniugano la tradizione con l’innovazione, le tecnologie con le produzioni artigiane.

Il filo conduttore di questa innovazione nella tradizione è l’idea di bellezza, che in modo determinante contraddistingue il made in Italy, come sottolinea il presidente di Confartigianato imprese Roma, Mauro Mannocchi. innovazione-confartigianato2Un’artigianato che ora come non mai è sottoposto ad una sfida di innovazione come spiega l’assessore alle attività produttive e sviluppo economico della Regione Lazio, Guido Fabiani. Nel corso dell’incontro Skylab Studios presenterà in anteprima assoluta un’idea innovativa per la segnaletica turistico-culturale della Capitale. Una soluzione che garantisce la massima accessibilità al patrimonio artistico della Città Eterna, cucita su misura e immaginata per ogni tipologia di turismo e turista.

Questa iniziativa, è la prima di una serie tese alla digitalizzazione del Made in Italy per sostenere gli artigiani italiani nelle sfide della ripresa interna e per favorire l’internazionalizzazione delle attività e dei prodotti che rappresentano l’eccellenza italiana. Il workshop Innovare la Grande Bellezza introduce alla “Innovation Week e Maker Faire”, che si svolgerà dal 27settembre al 5 ottobre all’Auditorium Parco della Musica di Roma,e che nasce per far conoscere ad un vasto pubblico, ma soprattutto al mondo delle imprese, una realtà che ha inizio negli Stati Uniti nei primi anni 2000 e che sta sempre più acquistando dimensioni importanti, passando dai pochi appassionati che lavoravano nel garage di casa a nuove forme di comunità economica e produttiva, come quelle dei Co-Working e dei FabLab che grazie alle applicazione delle più avanzate innovazioni tecnologiche e alla condivisione di diverse competenze, rappresentano un movimento innovativo tra i più significativi anche nel nostro paese.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Gdf arresta falsario a Marcianise, trovato con 17mln di euro in banconote da 50 contraffatte

VIDEO > Operazione Doctor House, a Siracusa scoperti 33 assenteisti del SSR

VIDEO > Blitz degli urtisti a Piazza di Spagna contro Marino: noi siamo la storia di Roma da 150 anni

Print Friendly, PDF & Email
Share.