VIDEO > Musica e balli fino all’alba al campo rom a Monte Mario. La denuncia dei residenti in un video

0

Fumi tossici ogni giorno e reati di qualsiasi genere in forte aumento nel quartiere che ormai sembra casa loro” denunciano i cittadini

(MeridianaNotizie) Roma, 1 settembre 2014 – Sono esausti i residenti di Monte Mario per l’insediamento abusivo presente da anni accanto al Santa Maria della Pietà. ‘Migliaia di segnalazioni, riunioni, proclami e tanta stampa negli anni si sono succeduti – afferma Massimo, uno dei tanti residenticampo rom che non ce la fanno più – e alla fine quel campo è ancora qui. Anzi la situazione è peggiorata: fumi tossici ogni giorno e reati di qualsiasi genere in forte aumento nel quartiere che ormai sembra casa loro” ribadiscono i cittadini. Intanto da ieri sul gruppo Facebook di Monte Mario circola un video che racconta che nel quartiere non si può neppure più dormire. Musica ad altissimo volume e balli fino alle 5 del mattino nell’insediamento abusivo adiacente al Santa Maria della Pietà e nessun controllo da parte delle forze dell’ordine e per i cittadini solo insonnia e impotenza.

“Tutto questo è vergognoso, ci batteremo perché l’insediamento di Monte Mario venga al più presto sgomberato e ci uniremo con forza alle segnalazioni dei cittadini continueremo a lavorare su rimpatrii coatti per i rom che delinquono e per la bonifica di tutte le aree occupate abusivamente e che vanno al più presto restituite alla collettività senza più scuse. Incontreremo le autorità preposte e non smetteremo di batterci sul tema rom fino a quando non ci saranno risultati positivi per Roma e per i Romani”. Lo dichiarano, in una nota, Marco Visconti del Movimento Capitale e il consigliere regionale Fabrizio Santori.

 La Redazione

Altre videonews in Cronaca:

Tridente, battibecco Fuksas-Leonori su parcheggi e tavolino selvaggio

Bus si ribalta in Bolivia. Morti tre italiani

Ferma la Metro B, caos pendolari al rientro dalle ferie

Share.

Comments are closed.